SHARE

Empoli, Krunic allontana il calciomercato: "Prima la salvezza, cambierebbe tutto anche per me"

Il centrocampista concentrato sul finale di stagione: "Mio il gol che ci salva? L'importante è che farlo, di chiunque sia"


|

Prima la salvezza, ancora complicata per l’Empoli anche dopo la vittoria contro la Samp, visto che i toscani avranno di fronte nelle ultime due giornate di campionato il Torino e l’Inter. Poi sarà tempo di futuro e di probabilissimo calciomercato per Krunic, uno degli uomini migliori della squadra di Andreazzoli: “Non riesco a parlarne adesso, penso solo a queste due gare, perché siamo in una situazione particolare, con l’obbligo di far bene”, ammette il centrocampista dei toscani, intervistato da Sky Sport. “Fare il gol salvezza? Mi piacerebbe tantissimo, sarebbe il gol più importante per me. Non importa tanto chi lo segna, anche se lo fa un mio compagno, importa che lo segniamo e ci salviamo”.

Decisiva la salvezza dell’Empoli anche per valutare la sua stagione: “Non mi dò un voto, dipende molto dalla squadra, se riusciamo a salvarci il voto è alto, se non dovesse arrivare la salvezza, cambia tutto anche per me. Un fioretto? Non saprei, non ci pensavo, se viene qualche idea a a qualcuno, io la faccio, per far salvare l’Empoli…”

Condividi con i tuoi amici!