SHARE

Milan, Cutrone: "Voglio la Champions. Piatek? Gran feeling, ma vorrei giocare di più"

COsì il bomber rossonero in un'intervista ai microfoni di sky sport


|

Una stagione tra luci ed ombre quella di Patrick Cutrone, chiuso prima da Gonzalo Higuain e poi da Krzysztof Piatek, che da gennaio si è impadronito del posto da titolare nell'attacco del Milan. E oggi Cutrone ha parlato proprio del suo dualismo col bomber polacco in un'intervista rilasciata ai microfoni di Sky Sport:

GLI OBIETTIVI - "Parma? Sicuramente è una partita fondamentale per il quarto posto, nostro grande obiettivo. Sarebbe bellissimo giocare in Champions, vogliamo qualificarci a tutti i costi. Le sei partite che mancano saranno sei finali, la vittoria con la Lazio ci ha aiutato mentalmente ma non dobbiamo abbassare la guardia. Piatek? Con lui ho un grande rapporto e un ottimo feeling in campo. Abbiamo dimostrato di poter giocare insieme, io faccio di tutto per convincere l'allenatore. Normale che vorrei giocare di più, ogni giocatore ha voglia di essere titolare ma io mi impegno sempre al massimo in allenamento per farmi trovare pronto in partita, poi sceglie il mister. L'atteggiamento conta più di tutto".

Condividi con i tuoi amici!