SHARE

Genoa-Milan, Prandelli: "Di Piatek parlerò se arriverà l'ufficialità. Hiljemark e Sandro indisponibili"

Le parole del tecnico rossoblù in presentazione del match di lunedì


|

Poco più di 48 ore al calcio d'avvio di Genoa-Milan, primo impegno del 2019 in campionato per i rossoblù di Cesare Prandelli, l'allenatore ligure è intervenuto poco fa in conferenza stampa. Questi i passaggi più interessanti in ottica fantacalcio.

PIATEK-MILAN - "Io sono abituato a parlare di cose reali e concrete. Il ragazzo si è allenato in maniera seria. Se ci sarà l'ufficialità ne parlerò. Ora c'è la partita, sarà molto impegnativa".

OCCASIONE FAVILLI - "L'importante è che tutti siano pronti perché anche a partita in corso tutti possono essere determinante. Mi piace avere dubbi fino all'ultimo giorno perchè vuol dire che tutti stanno lavorando bene".

EMERGENZA IN MEZZO - "Hiljemark e Sandro non sono disponibili, ma ho visto Veloso molto motivato".

POTENZIALITA' KOUAME - "E' uno di quei giocatori che ha una base straordinaria ma anche lui non sa quale può essere la sua strada per essere un grandissimo giocatore. Giocare da esterno o seconda punta non cambia molto. Io sono convinto che lui può avere la possibilità di dare ancora tanto".

Condividi con i tuoi amici!