SHARE

Napoli, Meret: "Buffon un idolo. Donnarumma? Solo uno avrà la maglia dell'Italia..."

Così il portierino azzurro ai microfoni di Rai Sport


|

Stagione in netto crescendo quella di Alex Meret, che a suon di prestazioni si è preso ormai la maglia da titolare del Napoli, relegando in panchina sia Karnezis che soprattutto Ospina. Ed oggi Meret ha parlato della sua stagione ai microfoni di Rai Sport, direttamente dal ritiro della Nazionale Under 21. Ecco un estratto delle sue parole:

LA NAZIONALE - "In Italia abbiamo grandissimi portieri. Io sono pronto, lavoro sempre per migliorarmi e in futuro vedremo. Per ora sono felice di vestire la maglia azzurra. La nostra scuola di portiere è sempre la migliore al mondo, ci sono tradizione, studio e lavoro e non è un caso che escano sempre portieri di altissimo livello. Donnarumma? L'ho conosciuto in diversi stage e mi ha fatto una bellissima impressione. Lo stimo per ciò che sta facendo, poi si sa: soltanto uno andrà in porta con la maglia dell'Italia".

L'IDOLO - "Gli elogi avuti da Buffon sono una grande soddisfazione per me, tra l'altro è grazie a lui che io ho iniziato come portiere, ero innamorato di lui. Poi chiaramente mi piace anche Handanovic, ma diciamo che cerco di prendere il meglio da tutti".

L'OBIETTIVO - "Sicuramente quest'anno il nostro obiettivo è l'Europa League. Purtroppo non c'è stato un sorteggio facilissimo, ma con l'Arsenal sarà una sfida affascinante e vogliamo passare il turno perché ci arriveremo al meglio".

Condividi con i tuoi amici!