SHARE

Lazio-Chievo, recuperi pesanti: tornano Radu e Marusic, Correa in panchina. Avanti Caicedo, dal 1' Durmisi?

Torna centrale Acerbi, recuperato anche Cataldi, riposeranno Parolo e Romulo


|

Prove tattiche a Formello nel pomeriggio, alla vigilia della partita che metterà di fronte all’Olimpico la Lazio e il matematicamente retrocesso Chievo Verona: per Inzaghi, a caccia di altri tre punti fondamentali sulla strada per la Champions dopo il recupero agevolmente vinto contro l’Udinese, solo belle notizie: la più importante è il recupero di Correa, che ha smaltito il problema alla caviglia è ha svolto in gruppo l’intera seduta, anche se con i gialloblu dovrebbe in ogni caso partire dalla panchina (conferma avanti per Caicedo), puntando così ad averlo tirato a lucido per la semifinale di Coppa Italia contro il Milan.

Recuperati anche sia Marusic che Radu: per entrambi rilancio da titolari, per un 3-5-2 che farà tornare Acerbi centrale di difesa con Radu e Patric ai lati, e Marusic che rileverà Romulo, in un centrocampo che potrebbe vedere Durmisi lanciato titolare nonostante il pasticcio contro il Milan, assieme a Milinkovic, Luis Alberto, e a Badelj, che sostituirà come regista Lucas Leiva squalificato. Meno chance per Parolo rispetto allo spagnolo. Recuperato anche Cataldi, che superato l’affaticamento al polpaccio andrà a sedersi in panchina. Avanti, confermatissimo Caicedo, che ha convinto anche con l’Udinese, e andrà a ricomporre la coppia offensiva con Immobile. 

Condividi con i tuoi amici!