SHARE

Cagliari, Lopez: "Castan è pronto ma non può fare tutta la partita, su Cigarini..."

"Ci aspetta una battaglia da vincere tutti insieme: società, squadra e tifosi"


|

Alla vigilia della fondamentale gara in casa contro l'Atalanta, il tecnico del Cagliari Diego Lopez ha parlato in conferenza stampa: "Ci aspetta una battaglia da combattere tutti insieme: squadra, società e tifosi. La vittoria contro la Fiorentina è stato veramente quello di cui avevamo bisogno, c’è più entusiasmo in tutti. Abbiamo lavorato bene in settimana e sabato scorso ero convinto che potessimo farcela. Questa settimana è stata fatta nello stesso modo, con tanto lavoro e senza paura. Castan? Viene con noi anche se non può fare tutta la partita. Ci ha messo tutto per recuperare in tempo, avrebbe potuto rilassarsi e invece è pronto. Cigarini è un discorso diverso sia da Castan sia dal Joao Pedro della settimana scorsa, lui si è allenato bene e tutto è possibile. Domani deciderò modulo e uomini. Abbiamo fatto allenamenti sulla difesa, ma non voglio dare i tre nomi, sono partite così importanti che non voglio dare nessun vantaggio anche minimo all’avversario. La partita più importante della mia carriera? Era quella scorsa, questa è altrettanto importante, c’è ancora da guadagnare la salvezza e dobbiamo farlo sul campo. Le notizie da Napoli? Io sarò concentrato sulla partita, ma a Firenze c’era uno dietro di me che mi gridava tutti i risultati in tempo reale. Sicuramente qualcosa si sentirà, anche se sul momento non sapevo se fossero risultati veri o mi stessero prendendo in giro".

Condividi con i tuoi amici!