SHARE

Ag. Petagna: "Molti club su di lui, mi ha già fatto iniziare a lavorare. Non segna molto? Anche Ibrahimovic e Mandzukic..."

l'agente del giocatore spiega così il possibile futuro del suo assistito


|

Protagonista indiscusso della stagione bergamasca, di Andrea Petagna, qualche volta, si è insinuato non sappia far gol con costanza. Una qualità che, secondo il suo agente Riso - procuratore, tra gli altri, anche di Roberto Gagliardini - il bomber dell'Atalanta presto imparerà, come i grandi attaccanti hanno saputo imparare a fare nel corso della sua carriera. Intervistato da Premium Sport, queste le parole dell'agente sul futuro del suo assistito: "Molti club su Petagna? Mi ha gia’ fatto iniziare a lavorare, speravo di riposarmi e invece no. Ha delle caratteristiche uniche, potrebbe giocare in qualsiasi campionato. Ha una struttura fisica che ha bisogno di giocare per crescere e tutte le valutazioni le faremo con il presidente Percassi, ma Petagna ha tantissime qualita’ che non si puo’ prospettare dove potra’ arrivare.

POCHI GOL - "Molti attaccanti fortissimi come Ibrahimovic e Mandzukic all’inizio della carriera non erano dei cecchini e dei grandi goleador, lo sono diventati crescendo. Lui deve compiere ancora 21 anni, e’ al primo anno da titolare di Serie A e ha ancora moltissimi margini di miglioramento. Se avesse segnato tantissimi gol con il lavoro sporco fa sarebbe gia’ un top ma ha le potenzialita’ per diventare uno dei migliori attaccanti in circolazione”.  


Ti è piaciuta questa vignetta? Dillo ai tuoi amici!