SHARE

Serie B, arriva la sentenza del Tribunale Federale contro il Pisa. -3 in classifica e 22mila euro di ammenda

i toscani retrocedono così al terzultimo posto in classifica


|

E' arrivata la sentenza del Tribunale Federale Nazionale-Sezione Disciplinare: il Pisa è stato condannato a tre punti di penalizzazione in classifica e un'ammenda di 22 mila euro. La società paga le inadempienze Covisoc: Petroni, all'epoca dei fatti amministratore unico del club, ha ricevuto un'inibizione di cinque mesi.

Con i tre punti di penalità la squadra allenata da Gattuso è scesa al terz'ultimo posto in classifica. 


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!