SHARE

Genoa, Sturaro: "18 milioni? Non li ho spesi io, ma cercherò di dimostrare il mio valore sul campo"

Le parole del centrocampista del Grifone tornato al gol contro la Juve


|

Intervistato da Sky, Stefano Sturaro ha parlato del suo addio alla Juventus: "Per me non è stato assolutamente un passo indietro, lo sto vivendo come un momento della mia carriera dove ho avuto un lungo stop e volevo ripartire ancora meglio di prima in un ambiente che conosco e in un ambiente familiare doveva avevo la possibilità di tornare a dimostrare il mio vero valore. Ho avuto la fortuna di ritrovarmi in una Juve che ha giocato due finali di Champions purtroppo andate male. Ho visto la partita contro l'Atletico, hanno fatto qualcosa di speciale e spero per loro che sia la spinta giusta per arrivare a quel sogno che inseguono da tanti anni. Posso solo augurargli il meglio e farò il tifo per loro". 

Oggi è al Genoa e lui risponde così alla polemica sul costo di 18 milioni: "Come ho già detto i soldi sono relativi, non li ho spesi io e nemmeno i tifosi, non è una domanda che dovete fare a me, io cercherà sul campo per dare una motivazione al club e al presidente che hanno speso questi soldi di valerli, poi fuori possono dire quello che vogliono". 

Condividi con i tuoi amici!