SHARE

Napoli, sosta utile per recuperare gli infortunati: le condizioni di Insigne, Fabian Ruiz e Raul Albiol

Ancelotti spera di avere presto a disposizione tre calciatori fondamentali per questo finale di stagione


|

E' stata una settimana sfortunata per il Napoli sul fronte infortunati: in pochi giorni si sono fermati Insigne, Diawara e Fabian Ruiz con Ancelotti che ha dovuto rispolverare Younes nel match casalingo contro l'Udinese. La sosta servirà proprio per cercare di recuperare pedine fondamentali in vista del rush finale, in particolare il doppio confronto contro l'Arsenal in programma l'11 ed il 18 aprile. Al rientro della sosta c'è comunque un impegno importante e da non sottovalutare, la sfida contro la Roma di Ranieri che potrebbe chiudere definitivamente i discorsi per la conquista della Champions League (traguardo che al momento sembra, comunque, alla portata dei partenopei). 

Per il match contro i giallorossi dovrebbe recuperare Fabian Ruiz: lo spagnolo ha una brutta influenza gastrointestinale che lo ha costretto addirittura al ricovero in ospedale. Niente Nazionale, dunque, alla sua prima convocazione. La speranza è che possa guarire in pochi giorni, per tornare poi in Italia e mettersi a disposizione di Ancelotti. La sua presenza è fondamentale vista la squalifica di Zielinski e l'infortunio di Diawara che non tornerà prima di un mese. Anche Lorenzo Insigne nutre qualche speranza di essere in campo contro la Roma. Secondo quanto riportato da Sky Sport, la situazione dell'attaccante verrà monitorata giorno dopo giorno, anche perché non si vuole rischiare nulla in vista dell'Europa League. Con un Mertens in forma, visto contro l'Udinese, rischiare sarebbe controproducente. 

Novità anche sul fronte Raul Albiol: Ancelotti ha dichiarazione che ci sono speranze di vederlo in campo nei quarti di finale d'Europa League contro i Gunners. Le ultime indiscrezioni parlano di un recupero abbastanza complicato per l'andata, possibile, invece, per il ritorno del 18 al San Paolo. Ancelotti, ed i fantallenatori, sperano...

Condividi con i tuoi amici!