SHARE

Berlusconi fedele al Milan: "Impossibile che compri il Genoa". Ma il suo medico lo stuzzica

Il dottor Zangrillo, medico di fiducia del Cavaliere, dichiara: "Ci sto lavorando"


|

Lasciato il Milan, Silvio Berlusconi non ha intenzione di tradirlo. Parola del suo medico di fiducia, il dottor Zangrillo, che ha parlato all’edizione genovese di Repubblica delle intenzioni dell’ex patron rossonero. Che non avrebbe intenzione di tornare in Serie A, ma che è stato “pungolato” proprio dal suo dottore.

A Berlusconi è arrivata infatti una richiesta particolare: “Ho chiesto a Berlusconi di prendere il Genoa. Gliel’ho buttata lì per gioco ma il Cavaliere non pensava che scherzassi e mi ha risposto molto seriamente che gli era impossibile, perché la fede non si cambia”. Ma il dottor Zangrillo non ha intenzione di mollare la presa: “Ci sto lavorando. Per stimolare la sua ambizione gli ho detto anche che vincere col Genoa lo scudetto della Stella avrebbe più valore di tutte le coppe conquistate con il Milan”.


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!