SHARE

Inter, Perisic: "Senza calcio sarei in Nba. Mi piacciono Game of Thrones e Candy Crush"

Le passioni nascoste dell'ala croata


|

Prima di Inter-Roma, in programma questa sera, ha parlato al sito ufficiale nerazzurro Ivan Perisic, raccontandosi: "Il primo regalo di Natale è stato un pallone, ma non era il primo che ricevevo. Diciamo che in casa si era capito fin da subito che era una delle mie passioni più grandi. Amo praticare quasi tutti gli sport e non mi perdo una bella partita di basket o di volley. Probabilmente se non avessi fatto il calciatore, giocherei in NBA”.

Oltre gli sport ci sono altre passioni, più o meno condivisibili: "Tempo libero con la famiglia e i miei amici più stretti. Magari guardando una bella partita. Mi piace la pasta, da mangiare in compagnia, magari davanti a Games of Thrones, la mia serie preferita. Però va detta una cosa: i piatti di mia nonna erano imbattibili, credetemi. Il mio peccato nascosto è giocare a Candy Crush, come fa Asamoah. Mi piace un casino!”. 

Condividi con i tuoi amici!