SHARE

Napoli, De Laurentiis: "Juve sempre aiutata, è padrona d'Italia. Non posso prendere Messi e Icardi"

Le parole del patron azzurro


|

Il Presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha parlato a Radio Kiss Kiss e ha rilasciato dichiarazioni polemiche: "I nostri tifosi vogliono sempre battere la Juventus, ma loro sono sempre aiutati perché sono i padroni d’Italia. Noi siamo capaci di fare bene con molto meno a disposizione. Siamo secondi con tredici punti di vantaggio sull’Inter, è come se fossimo un’altra Juventus. Le due società non possono essere paragonate". 

Critiche anche ai tifosi azzurri: "Per i tifosi dovrei indebitarmi per prendere Messi e Icardi, ma non funziona così. Napoli non gode di una buona pubblicità, non è facile convincere i giocatori e le loro famiglie a venire qui. Quando esploreremo le nuove frontiere del tifo e avremo 80 milioni di tifosi, i 300 contestatori tra Curva A e Curva B non saranno un problema".

Condividi con i tuoi amici!