SHARE

Juventus-Genoa: Cuadrado e Morosini a parte. Ce la fa Pandev, ma dal 1' toccherà a Palladino

Le ultime verso il match della 33.a giornata


|

QUI JUVENTUS - A Vinovo, dopo aver conosciuto l'avversario per la semifinale di Champions League, la squadra bianconera si è riversata sul campo di allenamento per prepararsi alla sfida interna di domenica sera contro il Genoa. Mister Allegri ha diviso la rosa a disposizione in due gruppi di lavoro: uno si è dedicato a esercizi con la palla, con un iniziale “torello”, e l’altro ha continuato a impegnarsi sulla parte atletica. Si è limitato, invece, ad un lavoro personalizzato Juan Cuadrado, rientrato da Barcellona dolorante alla schiena e per lui si prospetta la panchina contro il Grifone. Domani alle ore 12 conferenza stampa del tecnico bianconero presso la Sala Stampa del Media Center di Vinovo, possibile vengono sciolti alle domande dei giornalisti i dubbi di formazione. 

QUI GENOA - Notizia positiva a Pegli per mister Ivan Juric che ha visto il ritorno in gruppo di Goran Pandev, smaltita la lombalgia. L’attaccante macedone sarà regolarmente convocato per Torino, pur lasciando spazio inizialmente a Palladino al fianco di Simeone in avanti. Al ‘Gianluca Signorini’ oggi i rossoblu sono stati sottoposti a un programma tattico, a prosecuzione dei lavori precedenti, con integrazioni di carattere atletico ed esercitazioni assortite. Sprint e corse, conclusioni in porta, palle inattive. Leonardo Morosini si è allenato a parte e lo stesso ha fatto Moedim Rubinho, difficile vederli nell'elenco dei convocati domani.


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!