SHARE

Atalanta, Gasperini: "In estate potrebbero partire Zapata, Mancini e Castagne. 4° posto o Coppa Italia? Entrambi"

L'intervista del tecnico a "La Stampa"


|

Intervistato da "La Stampa", il tecnico dell'Atalanta Gian Piero Gasperini ha parlato degli obiettivi stagionali e di mercato: "Quarto posto o Coppa Italia? Non rinuncio a nulla, il bello è giocare partite importanti. L'esplosione di Zapata? Merito delle sue qualità, ha lavorato molto e si è accesa la lampadina. La vittoria con la Juventus in Coppa Italia è stata la più importante: eliminare i campioni ha fatto capire di poter arrivare in fondo. Tuttavia, se continuano così, il dominio dei bianconeri in Italia durerà per altri 15 anni, finché le milanesi non arriveranno al suo livello. Per Roma e Napoli è difficile fare di più. Io dovrei essere più bravo a farmi comprare i giocatori? Magari anche non farmeli vendere. I prossimi a partire potrebbero essere Zapata, Mancini e Castagne, ma con il presidente c'è un grande rapporto".

Condividi con i tuoi amici!