SHARE

Carpi, svolta stadio: addio Cabassi, si giocherà al Braglia

Una riunione nella serata di ieri avrebbe definito la situazione stadio


|

di Pietro Turchi

 

Dopo la conquista della Serie A, a Carpi tiene banco la vicenda stadio. Il Cabassi, stadio situato nel centro della città, non è norma per la massima serie e, dopo numerosi tentativi di accordo tra comune e società, è stato eliminato dalle possibilità immediate tramite un comunicato ufficiale.

La scelta a questo punto ricadrebbe sul Braglia di Modena. Nella serata di ieri si sono infatti incontrati a Modena i due sindaci, Muzzarelli di Modena e Bellelli di Carpi, gli assessori, una rappresentazione del Modena FC e Stefano Bonacini, patron del Carpi.
L'incontro è risultato positivo e si è parlato di un affitto biennale della struttura con costi all'incirca pari a 800 mila euro per il biennio.
Manca ovviamente l'ufficialità, ma tutto fa presagire che il Carpi FC disputerà la Serie A al Braglia di Modena.

 

Condividi con i tuoi amici!