SHARE

Lazio-Genoa, Inzaghi: "Niente passi falsi. Luis Alberto e Milinkovic-Savic presto di nuovo decisivi. Radu out"

Le parole dell'allenatore biancoceleste alla vigilia del match coi liguri


|

Vigilia di Lazio-Genoa, primo impegno per i biancocelesti dopo l'esordio in Europa League di giovedì scorso, si è appena conclusa la conferenza stampa di Simone Inzaghi. Ecco le parole del mister dei capitolini.

NIENTE STOP - "Siamo reduci da tre successi di misura molto importanti, i ragazzi sono stati bravi, stanno lavorando ora sappiamo anche soffrire, in questo momento non possiamo permetterci passi falsi perché vogliamo continuare a crescere".

LUIS ALBERTO - "Non gli manca la preparazione estiva, in ritiro aveva ancora qualche problemino ma ha fatto tutto il lavoro fisico. Non ha perso dei giorni di lavoro atletico, ma con il pallone. Giovedì avrebbe riposato senza la squalifica di Correa. E' in crescita, ha fatto due gol importanti ma ci aspettiamo dei miglioramenti continui. Sa che ha la nostra fiducia, tornerà a essere devastante".

MILINKOVIC-SAVIC - "A differenza di Luis ha perso la preparazione, è tornato il 2 agosto. E' un ragazzo sensibile, probabilmente ha sentito qualche critica piovuta addosso dall'ambiente, lo vedo migliorato. Sa di avere grandissima fiducia, a breve tornerà a fare la differenza".

OUT RADU - "Per la formazione devo fare delle valutazioni, abbiamo lavorato solo ieri parzialmente. Oggi sarò a ranghi completi, avrò delle defezioni, probabilmente non ci sarà nemmeno Radu. Schiererò la formazione migliore per il Genoa, affrontiamo e pensiamo di partita in partita".

Condividi con i tuoi amici!