SHARE

Inter, senti De Boer: "Volevo buttare fuori qualcuno, non mi è stato permesso"

L'olandese torna sugli errori fatti quando era all'Inter


|

Intervistato dagli olandesi di Algemeen Dagblad, Frank de Boer è tornato a parlare della sua esperienza da allenatore dell'Inter: "Volevo cambiare l'intera struttura e la cultura, perché il club non aveva vinto nulla per molto tempo. Mi sono completamente immerso in questo obiettivo, mentre io di solito sono uno che punta più a lavorare con i giocatori. Avevo a che fare con un gruppo marcio, ma non mi è stato permesso di buttare fuori alcuni giocatori. Forse su questo avrei dovuto premere un po' di più. Forse ho sbagliato nel voler essere amico di tutti".

Condividi con i tuoi amici!