SHARE

Icardi-Immobile, capocannonieri a braccetto. Ecco tutti i goleador ex aequo nella storia della Serie A

e' già la 10a volta che il titolo di bomber supremo del campionato viene condiviso tra due o più attaccanti


|

Era ovviamente felicissimo ed in lacrime, Mauro Icardi, dopo la clamorosa vittoria della sua Inter all'Olimpico che è valsa il ritorno in Champions per i nerazzurri. Un traguardo atteso anni, anche da parte del suo capitano, che per la prima volta - dovesse rimanere a Milano - potrà finalmente misurarsi con la massima competizione europea. Strappata ai danni della Lazio e dell'altro bomber di giornata, Ciro Immobile, in campo ma acciaccato. Ed incapace di fare la differenza come il suo corrispettivo meneghino. Che si è guadagnato il rigore, l'ha trasformato, e così facendo ha anche pareggiato i conti in classifica cannonieri, facendola così nuovamente sua come già fu nel 2014-2015. Titolo ex aequo, quindi, per Ciro e Maurito, come già a Icardi avvenne 3 anni fa, quando condivise il traguardo con Luca Toni, che nella sua migliore stagione veronese realizzò 22 gol proprio come l'argentino.

Da quando è nota con precisione la classifica dei marcatori (il primo campionato di cui si conosce con certezza il "capocannoniere" è la Prima Divisione 1923-1924), è la 10a volta che il titolo di bomber della Serie A viene condiviso: eccole tutte, nel dettaglio.

CAMPIONATOCAPOCANNONIERISQUADREGOL
31-32Schiavio - PetroneBologna - Fiorentina25
38-39Puricelli - BoffiBologna - Milan19
61-62Altafini - MilaniMilan - Fiorentina22
62-63Nielsen - ManfrediniBologna - Roma19
64-65Mazzola - OrlandoInter - Fiorentina17
72-73Savoldi - Pulici - RiveraBologna - Torino - Milan17
95-96Protti - SignoriBari - Lazio24
01-02Trezeguet - HubnerJuventus - Piacenza24
14-15Icardi - ToniInter - Verona24
17-18Icardi - ImmobileInter - Lazio29

Condividi con i tuoi amici!