SHARE

Sassuolo, Magnanelli: "Vogliamo battere l'Atalanta. De Rossi punto di riferimento"

Le parole del centrocampista neroverde


|

Ha parlato in conferenza stampa il capitano del Sassuolo Francesco Magnanelli che ha parlato della prossima partita contro l'Atalanta: "Sarà una partita complicata, ma stiamo facendo le cose al meglio in settimana. Vogliamo migliorare la classifica dell'anno scorso, arrivare decimi, riscattare la sconfitta dell'andata. Abbiamo degli obiettivi, un orgoglio e una professionalità che ci impongono di affrontare la partita nel migliore dei modi. Credo che a noi serva fare risultato, non sarà facile, perchè l'Atalanta si gioca una cosa grandissima, meritata, ma cercheremo di dare battaglia". 

Sull'addio alla Roma di De Rossi: "La storia di Daniele mi ha fatto un certo effetto, perchè rientra tra i miei punti di riferimento, è uno di quelli che ho ammirato sempre, gliel'ho detto a fine partita. Bisogna rispettare le scelte della società, poi è ovvio che per quello che ha dato avrebbe meritato una chiarezza nella comunicazione che mi pare non ci sia stata".

Sulla stagione del Sassuolo: "E' stata una stagione di cambiamenti, dove abbiamo fatto dei passi da giganti, non va guardata solo la classifica, va visto quello che c'è dietro, credo che abbiamo seminato tanto, raccolto meno di quanto seminato, ma credo che i frutti si vedranno l'anno prossimo. Credo che sia stato un ottimo campionato, c'è forse un po' di rammarico perchè potevamo avere qualche punticino in più, ma è un progetto a lungo termine e, mercato permettendo, raccoglieremo l'anno prossimo".

Condividi con i tuoi amici!