SHARE

Cagliari, Lopez: "Siamo in grado di fermare il Napoli. OUT Farias e Pisacane". E sul modulo e Joao Pedro...

La conferenza del tecnico dei sardi


|

Così mister Lopez in conferenza stampa oggi, vigilia del match interno contro il Napoli

Le dichiarazioni dell'allenatore dei rossoblu: "Molte volte quando fai la bella prestazione contro una big non basta, siamo in grado di fare punti con una squadra come il Napoli. Tutti nell'ambiente sanno il valore di questa partita. Dovremo dare battaglia e giocare. Domani non ci saranno Pisacane e FariasA Verona abbiamo perso giocando male, non si può e non vogliamo nasconderlo. 

Il Napoli ha un tipo di gioco che mi ricorda il calcio spagnolo, una volta affrontammo il Valladolid in amichevole e ricordo le difficoltà incontrate. Giocano dal portiere in su, lo fa anche il Napoli, e giocano bene macinando punti. E' una squadra forte, difficile trovare un punto debole; dobbiamo usare i nostri punti di forza.
Il modulo? Si può variare qualcosa, ma non lo cambio. Non ho ancora comunicato la formazione alla squadra, quindi preferisco non dare i tre nomi dei titolari per domani. Bisogna migliorare nelle piccole cose che fanno la differenza. Ultimamente stiamo facendo più lanci lunghi che cross, questo va migliorato.
Dovremo lottare su ogni pallone, così da trascinare anche il nostro pubblico.

Joao Pedro di punta dà qualità e gol, anche se nelle ultime due non ha brillato, ma ultimamente non lo abbiamo messo in condizione di fare il massimo. In settimana lavora anche con gli altri centrocampisti, è in mezzo che dobbiamo fare meglio".


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!