SHARE

Bologna, Mihajlovic: "Abbiamo fatto un capolavoro. Futuro? Ho ripagato un debito, decideremo con calma"

Le parole del tecnico rossoblù dopo la partita con il Napoli


|

Al termine del match con il Napoli, il tecnico del Bologna Sinisa Mihajlovic ha parlato ai microfoni di Sky Sport. L'allenatore serbo ha commentato: "Prendere una squadra a fine gennaio con un piede e mezzo in Serie B, salvarsi alla penultima giornata, vincere la settima partita consecutiva in casa e arrivare al decimo posto in classifica: si tratta di un capolavoro. Il merito è dei ragazzi, mi hanno dato grande disponibilità; partita dopo partita siamo andati sempre meglio".

Sull'affetto dei tifosi: "A un allenatore fa enormemente piacere quando il pubblico lo acclama, però so che nel calcio non c'è riconoscenza, basta perdere 2 partite e cambia tutto. Rimango lucido. Ho ripagato un debito, ora vedrò la società, parleremo del progetto e decideremo insieme". Mihajlovic ha concluso: "Anche quando vincevo non andavo sotto la curva, è giusto che i ragazzi si prendano i meriti. Per questo sono entrato direttamente dentro, mi sono chiuso in bagno ma mi hanno scoperto...".

Condividi con i tuoi amici!