SHARE

Più stanchezza che punizione, Kessie a riposo con la Samp. Milan con Biglia e Bakayoko in mezzo

L'ivoriano arriva solo oggi, domani unico allenamento: ecco perché contingenze e opportunità consiglieranno a Gattuso di tenerlo fuori


|

Tornerà ad allenarsi a Milanello soltanto domani, di rientro alla Nazionale ivoriana, Franck Kessie: soprattutto per questo, aggiunto a motivi di opportunità dopo il caso derby e la multa, il motivo per cui il centrocampista ex Atalanta non sarà in campo sabato a Marassi contro la Sampdoria.

In ogni caso, spiega Sky Sport, dal punto di vista disciplinare al situazione è in stand by tra il giocatore (che è arrivato nel pomeriggio a Casa Milan per la ratifica della multa di 40.000 euro) e Gattuso: i due non si sono sentiti durante la pausa, ma il giocatore è sinceramente pentito per l’accaduto e va capito quale sarà, oltre alla multa (che Kessie ha pagato alla presenza del sindacato, prassi per cifre così alte, scusandosi nuovamente con il club per l'accaduto) il provvedimento “di campo” che il tecnico adotterà. Non l’assenza con la Samp, dovuta a questione di voli e di poco allenamento (di fatto, solo quello di domani). In mediana allora contro i blucerchiati si vedranno per la prima volta Biglia e Bakayoko, da valutare anche gli altri rientranti dalle Nazionali Paquetà (in gol col Brasile) e soprattutto Rodriguez, vittima di un contrattempo muscolare: in preallarme Conti (o Abate), con Calabria spostato di fascia. Regolarmente nel tridente Calhanoglu, Piatek e Suso. 

Condividi con i tuoi amici!