SHARE

In odore di bonus! Fantacalcio, 5 outsider che possono sorprendere nel finale di campionato

Chi di loro avete nella vostra rosa?


|

JUAN MUSSO - Con l'arrivo di Tudor tutta l'Udinese ha elevato palesemente il proprio rendimento. Due vittorie e un pari (a Milano) nelle ultime tre, con tre gol incassati. Ma anche ottimi voti ottenuti dal portiere argentino che ha così ammortizzato i malus. Potrebbe arrivare qualche altro +1 di imbattibilità, perché no?

CRISTIANO BIRAGHI -  Nonostante un periodo tumultuoso tra campo, panchina, ambiente e società, resta tra i più positivi e propositivi dei suoi. Un assist e due 6.5 nelle ultime due lo testimoniano alla grande. Pochissime ambizioni in questa stagione, a livello personale può però continuare a sfornare voti e prestazioni all'altezza.

MATIAS VECINO - Dal derby in poi Spalletti ha avanzato il suo raggio d'azione con risultati interessanti: pericolosità, più tiri, crescita della sua fanta-appetibilità. Con l'Atalanta, se non fosse stato per Gollini, sarebbe arrivato un altro pesante +3. Il nuovo ballottaggio con Gagliardini non può che stimolarlo.

LORENZO PELLEGRINI - Dopo un lungo stop è tornato nell'infrasettimanale e poi a Genova, mettendo a referto due sufficienze. Ranieri stravede per lui, quando schiera o passa al 4-2-3-1 lo posiziona sulla trequarti alle spalle della punta centrale. In alternativa, anche da mezz'ala può tornare il giocatore decisivo di pochi mesi fa.

DIEGO FARIAS - Gol col Napoli, assist a Udine. Da gennaio a oggi è tra i migliori dell'Empoli nonché uno degli acquisti più azzeccati in assoluto in Serie A: l'intesa con Caputo, che continua a migliorare, è di una naturalezza ed efficacia impressionanti. Occhio: se rientra in ballottaggi con nomi più altisonanti, dategli comunque fiducia.

Condividi con i tuoi amici!