SHARE

Voti De Paul, Milik e Dybala: la spiegazione di Fantagazzetta

Le fantapagelle piu' discusse della 36.a giornata


|

I voti e le pagelle sono, da quando il fantacalcio è nato, grande argomento di discussione. Spesso un mezzo punto può cambiare il destino di una fantagiornata e noi di Fantagazzetta, che da anni offriamo questo servizio, lo sappiamo bene lavorando sempre al massimo delle nostre potenzialità. Ogni weekend cercheremo, in base alla richieste che arrivano sui social e tramite mail, di raccogliere i voti più contestati riportando le nostre spiegazioni che spesso non vengono lette e/o colte dai nostri utenti. Ed essendo per noi fondamentale il rapporto con gli utenti ci teniamo ad essere, come sempre, chiari e trasparenti. Per questo turno di campionato abbiamo scelto i voti di De Paul, Milik e Dybala. Ecco le spiegazioni di Fantagazzetta.

DE PAUL VOTO 7 - Quando prende palla è sempre in grado di accendere la luce grazie ad una tecnica sopraffina. Trova un assist per Samir e propizia anche il terzo gol con una fuga palla al piede straordinaria. Meno lucido quando deve calciare verso la porta.

MILIK VOTO 5 - Nel primo tempo avrebbe l'occasione di segnare, ma prima il palo e poi Viviano gli negano questa gioia. Spreca anche una grande occasione spedendo di testa la palla fuori. Nella seconda frazione di gioco sparisce praticamente dal rettangolo di gioco, limitandosi unicamente a fare qualche sponda per i propri compagni di squadra.

DYBALA VOTO 5 - Ok, se Mirante non si travestisse da Superman, staremmo a parlare di un altro voto. Ma al di là delle due fiammate, la Joya è azzerato dalla fisicità di Fazio e dai raddoppi di Manolas. Nel secondo tempo assente non giustificato.

Condividi con i tuoi amici!