SHARE

La top15 di chi tira di meno e segna di più: Zapata impressionante, Pulgar e Di Lorenzo rivelazione

ANALISTI STATISTICA SUI GIOCATORI CHE, IN PERCENTUALE RISPETTO AI TIRI TOTALI, vantano IL MIGLIOR DATO REALIZZATIVO


|


GOL REALIZZATI%TIRI TOTALI GOL
JUAN JESUS (Roma)  
100%11
CALABRESI (Bologna)  
100%11
ALBIOL (Napoli)50%21
GAZZOLA (Parma)50%21
GERVINHO (Parma)  
37%2710
ALVES (Parma)  
36%114
PULGAR (Bologna)  
33%186
NKOULOU (Torino)  
33%62
BASTONI (Parma)  
33%31
CASTAGNE (Atalanta)31%134
MANDZUKIC (Juventus)  
30%  
278
DEFREL (Sassuolo)  
29%3410
DI LORENZO (Empoli)29%144
PALOSCHI (Spal)29%72
ZAPATA (Atalanta)27%8122

Ordinati in base alla percentuale realizzativa calcolata sul numero di tiri totali - non necessariamente, dunque, su quelli poi finiti in porta - la classifica in tabella riporta i giocatori, con almeno la metà delle presenze in campionato, con la miglior percentuale di gol segnati rispetto al numero di tentativi complessivi.

Non stupisce, allora, la presenza di diversi difensori nelle prime posizioni della classifica, i vari JJ, Calabresi e Albiol che, nelle rare sortite offensive, hanno saputo trovare la via del gol. Lo fa, piuttosto, il fatto che nella top15 ci sia il vicecapocannoniere del campionato, Duvan Zapata, che nonostante gli 81 tiri complessivi dimostra un'ottima percentuale realizzativa. In top, avendo giocato comunque più di metà campionato, Mandzukic, mentre rispetto alla scorsa settimana entrano in classifica Di Lorenzo e Castagne. 

Condividi con i tuoi amici!