SHARE

Fantacalcio, i 5 attaccanti da non schierare nella 38.a giornata

I CONSIGLI DI FANTAGAZZETTA PER IL PROSSIMO TURNO DI CAMPIONATO


|

Se da un lato ci sono gli attaccanti di prima e seconda fascia, quelli da schierare a occhi chiusi perché in forma e/o favoriti da un calendario almeno sulla carta abbordabile, dall'altro c'è chi può restare fuori al Fantacalcio. Nonostante il nome altisonante, spesso la trappola è dietro l'angolo: fate attenzione, i dettagli possono fare la differenza.

FANTACALCIO, GLI ATTACCANTI DA NON SCHIERARE - Ci siamo: sei gare in contemporanea, domenica alle 20.30, per decidere il destino della zona Europa e della lotta per non retrocedere. Ecco dunque 5 attaccanti da non lanciare nella 38^ giornata.

BERARDI - L'Atalanta giocherà col sangue agli occhi verso il traguardo Champions, difficilmente calerà la concentrazione e gli concederà spazi a sufficienza per sfruttare la sua tecnica

LAPADULA - Sembrava potesse avere un impatto importante in questo finale di torneo e invece non è stato così. La Fiorentina, come il Genoa, si gioca tutto nel proprio stadio, gara presumibilmente bloccata per gli attaccanti vista la paura per la possibile retrocessione

CERAVOLO - Il Parma andrà a Roma non soltanto con parecchie assenze specie in avanti, ma con pochi stimoli e soprattutto al cospetto di una squadra che dovrà vincere e segnare molto. Da lasciare in tribuna

DYBALA - Reazione d'orgoglio all'ultimo round? La Sampdoria non ci sta e, conoscendo Giampaolo, prenderà tutte le misure necessarie per disinnescarlo. Possibile un'insufficienza ben poco gradita in pagella

FARIAS - Spalletti sa bene che in questo momento è l'uomo più pericoloso dell'Empoli perché il più in forma. Recuperando De Vrij e sapendo che si gioca tutto in 90', l'italo-brasiliano potrebbe trovare meno chance del previsto per andare a bonus

LEGGI ANCHE: I 5 ATTACCANTI DA SCHIERARE NELLA 38.A GIORNATA

Condividi con i tuoi amici!