SHARE

Russia 2018, rosso da record per Carlos Sanchez: seconda espulsione più veloce della storia. Classifica e video

L'espulsione rimediata in Colombia-Giappone entra nella storia dei Mondiali


|

Record amarissimo per Carlos Sanchez. Il centrocampista della Fiorentina - questa stagione in prestito all'Espanyol - è entrato di prepotenza nella storia dei Mondiali, suo malgrado. L'espulsione rimediata nei primissimi minuti di Colombia-Giappone (match vinto per 2-1 dai nipponici) è la seconda più veloce nella storia del torneo: appena 2 minuti e 59 secondi. Persiste saldamente il record di Batista, espulso dopo appena 51 secondi nel match tra Scozia e Uruguay ai Mondiali di Messico '86.

Non solo, il rigore assegnato al Giappone si attesta al 4° posto nella classifica dei penalty più veloci. Interessante notare come sia preceduto al terzo posto dal tiro dal dischetto causato da Nacho in Portogallo-Spagna proprio nella medesima edizione del torneo di Russia 2018. Ecco, di seguito, la speciale classifica.

4) Carlos Sanchez, Colombia-Giappone 2018: 169 secondi

3) Nacho, Portogallo-Spagna 2018: 134 secondi

2) Thiago Silva, Brasile-Olanda 2014: 85 secondi

1) Uli Hoeness, Germania-Olanda 1974: 55 secondi

Condividi con i tuoi amici!