SHARE

Italia U21, Parigini la sblocca, poi primo timbro di Kean: 2-0 alla Tunisia

A vicenza vincono e convincono gli azzurrini di Di Biagio


|

Fa tutto nel finale di primo tempo l’Italia U21 di Gigi Di Biagio, che dopo il ko contro il Belgio torna al sorriso con un perentorio 2-0 alla Tunisia.

Nell’amichevole del Menti di Vicenza gli azzurrini prendono subito possesso del campo ma tardano a rendersi pericolosi, lo fanno solo con Mandragora, che non trova però il vantaggio. Poi al 34’ la percussione di Orsolini porta al cross Calabria, Parigini trova il tempo giusto e porta in vantaggio l’Italia. Risultato arrotondato in chiusura di tempo, con un calcio di rigore trasformato da Kean: è il primo gol millennial nella storia dell’Under21 azzurra.

Più che il risultato in sé, era il gioco a contare, e dopo la sconfitta contro il pari età belgi è arrivata al risposta che Di Biagio cercava.

ITALIA U21 - TUNISIA U21 2-0

Marcatori: Parigini, Kean

Italia (4-3-3): Audero; Calabria (86' Marchizza), Bastoni (79' Calabresi), Romagna, Pellegrini (60' Adjapong); Locatelli (79' Pessina), Mandragora, Zaniolo (60' Murgia); Parigini, Kean (60' Bonazzoli), Orsolini (60' Vido, 68' Favilli). Ct. Gigi Di Biagio

Tuinsia (3-4-3): Yeferni; Khmiri (91' Talbi), Hnid (79' Sallami), Rekik (79' Radaoui); Ben M'Cherek (60' Chtoui), Meskini, El Mizouni (79' Berrima), Fadaa; Jaziri (46' Khenissi), Zemzemi (86' Romdhane), Oueslati. Ct. Chokri Khatoui

Condividi con i tuoi amici!