SHARE

Niente Belgio per Nainggolan: "Troppo tardi, ma sto male per com'è finita"

Le parole del centrocampista dell'Inter sulla sua nazionale


|

L'avventura all'Inter di Radja Nainggolan per ora ha regalato poche soddisfazioni al centrocampista ex Roma, fuori dal giro della nazionale del Belgio da un po' di tempo, e che neanche in nerazzurro sembra essere riuscito a riconquistarsi un posto in tal senso. A confermarlo, nonostante l'infortunio di Witsel e le assenze "cinesi" di Fellaini e Dembele, è il diretto interessato che si è così espresso ai microfoni di hln.be: "E' troppo tardi per me per rientrare fra i convocati del Belgio, il prossimo Europeo è fra due anni, il mondiale fra quattro. Non andrò avanti a giocare fino a 40 anni, anche se ci sto ancora male per come è finita, ovviamente".

Condividi con i tuoi amici!