SHARE

Italia, tra i convocati di Mancini anche gli ultimi due senatori, Chiellini e De Rossi

il capitano della rosa resterà quindi l'unico superstite del mondiale 2006


|

Non solo da Balotelli e dal saluto a capitan Buffon. La nuova Nazionale di Mancini, presentato ieri, potrebbe rinnovarsi mantenendo anche alcuni senatori appartenuti all'ultimo ciclo azzurro, non proprio di primo pelo. Nelle convocazioni di fine mese, difatti, ci saranno sia Chiellini (classe '84) che De Rossi ('83). Il Mancio avrà un contatto telefonico con il capitano giallorosso, che potrebbe confermargli la sua disponibilità a far parte anche del prossimo biennio: soprattutto in caso di 4-2-3-1 (ma anche in caso di 4-3-3), difatti, considerata la lungodegenza di Verratti che tornerà l'anno prossimo, servirà un leader capace di dare mano anche alla manovra difensiva. Il ruolo perfetto, per De Rossi, che è reduce da una stagione importante e che proverà a dare il suo contributo anche stavolta. D'altra parte, dopo gli addii di Buffon e Barzagli, resta lui l'unico campione del Mondo ancora in grado di giocare in Nazionale con continuità: il suo carisma e la sua esperienza non potranno che tornare utili anche a Mancini, che spera di ricevere anche il suo OK.


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!