SHARE

Italia, Zaniolo: "Realizzato un sogno. Gioco dove vuole il mister. Mercato? Non ci penso"

Le parole del giovane calciatore della Roma e della Nazionale italiana


|

Nicolò Zaniolo, centrocampista della Roma classe '99, ha esordito in Nazionale maggiore ieri sera contro la Finlandia. L'ingresso in campo all'85esimo minuto al posto di Verratti, sul risultato già acquisito di 2a0 per gli azzurri.
Zaniolo ai microfoni di RaiSport ha commentato: "Esordire con la Nazionale è un sogno che avevo da bambino e l’ho realizzato. Devo continuare a lavorare e non montarmi la testa.

Mancini dice che con noi ha vita facile? Non così tanto. Nei momenti difficili bisogna restare con la testa salda e con l’aiuto della famiglia si riesce ad rialzare la testa. Devo migliorare in tutti gli aspetti, ma a volte devo pensare prima la giocata da fare e migliorare col piede debole. Posso giocare sia da mezzala, che da trequartista o da esterno. Gioco dove vuole il mister. Lui ci ha dato fiducia ed è una grande cosa.
Non penso alle voci di mercato, il mio obiettivo è di chiudere bene questa pausa per la Nazionale con Lichtenstein e poi centrare la Champions con la Roma"
.

Condividi con i tuoi amici!