SHARE

Nazionale, Ulivieri: "Ventura delegittimato? Sono stato l'unico a difenderlo"

Il presidente dell'Associazione allenatori è tornato a parlare della vicenda legata all'ex ct


|

A margine della presentazione dell’evento “The Coach Experience” tenutasi a Coverciano, il presidente dell’Associazione Allenatori Renzo Ulivieri ha voluto fare alcune precisazioni in merito a quanto accaduto con Giampiero Ventura. L’ex ct della Nazionale italiana aveva detto di essersi sentito delegittimato dalla nomina di Ulivieri a direttore tecnico: “Sono state dette delle inesattezze: a parte che io non mi sono mai reputato all’altezza di quel ruolo, tanto che avevo proposto Lippi, credo di essere stato l’unico in Italia ad aver difeso Ventura dopo lo spareggio perso con la Svezia”.

Ulivieri ha proseguito: “Stimo Giampiero, al di là di quel risultato; fossi un presidente di un club lo chiamerei subito. Per il ruolo di direttore tecnico proposi Lippi, ritenendolo il più giusto. Poi fu deciso di fare a meno di questa figura e siamo andati avanti così, pensando pure che il ct, come accade da altre parti, non dovesse essere anche il direttore tecnico”.

Condividi con i tuoi amici!