SHARE

Fantagazzetta presenta: il manuale del Fantacalcio, la 'Guida per l'asta perfetta 2018'. Scaricala (o aggiornala) subito, è gratis!

ORMAI DAL LONTANO 2007, LA 'GUIDA PER L'ASTA PERFETTA E' IL MANUALE PER DEFINIZIONE DEI FANTALLENATORI ITALIANI. NON CONFONDERLO CON NESSUN ALTRO: L'UNICO, ORIGINALE, E' DI FANTAGAZZETTA


|

L'attesa è finalmente finita! Potete finalmente scaricare da Play Store e iOS Store, come sempre gratis, 'La Guida per l'asta perfetta 2018' di Fantagazzetta.com: l'unico, originale, manuale ufficiale del fantacalcio che ormai dal lontano 2007 tiene compagnia ai fantallenatori italiani in sede d'asta

E non solo, perché anche quest'anno la guida - ancora una volta in formato App, consultabile in ogni luogo ed auto aggiornante in tempo reale - proseguirà i suoi aggiornamenti anche a campionato in corso, di modo da venire incontro a tutti coloro che hanno bisogno di una mano per gestire le proprie sessioni di fantamercato anche a stagione in corso. 

La Guida per l'asta perfetta al fantacalcio, un'esclusiva di Fantagazzetta giunta alla sua 12a edizione, quest'anno nelle schede dei calciatori introduce anche tutti i dati statistici di ogni singolo calciatore: nazionalità, peso, altezza e piede preferito. La nostra guida è Universale, ovvero sia classic che Mantra: quest'ultima, oltre ad avere una sezione dedicata, è presente come contributo informativo e sotto forma di consigli in ogni singola scheda dei calciatori. Nei casi in cui questa specifica non fosse pretende, si sottintende che la descrizione stessa è valida per entrambi i sistemi (C & M).

Clicca sulle immagini sottostanti, scarica (o aggiorna) l'App 'Guida per l'asta perfetta', e inizia così la tua e nostra stagione fantacalcistica 2018-2019!

ATTENZIONE: PER CHI DOVESSE RISCONTRARE ANOMALIE NEI CALCIATORI O NELLE SQUADRE, BASTA DISINSTALLARE E REINSTALLARE L'APPLICAZIONE SUL PROPRIO SMARTPHONE. POTREBBERO ESSERE VISUALIZZABILI ALCUNI BUG GRAFICI, NELL'APPLICAZIONE (TRA CUI LA SPLASHSCREEN IN AVVIO NON MODIFICATA RISPETTO ALL'EDIZIONE 16-17): NON PREOCCUPATEVI, L'APP NEI CONTENUTI SARA' COMUNQUE AGGIORNATA

NOTA BENE [SOLO ANDROID]: SE L'AGGIORNAMENTO NON DOVESSE ANDARE A BUON FINE, SEGUIRE IL PERCORSO: IMPOSTAZIONI TELEFONO ➡ APPLICAZIONI ➡ CERCARE APP ➡ CLIC SU GUIDA FG ➡ SVUOTA CACHE ➡ CANCELLA DATI

CLICCA QUI PER SCARICARE / AGGIORNARE SE HAI UN DISPOSITIVO APPLE

CLICCA QUI PER SCARICARE / AGGIORNARE SE HAI UN DISPOSITIVO ANDROID

F.A.Q.

  • COSA TROVO NE 'LA GUIDA PER L'ASTA PERFETTA 2018 DI FANTAGAZZETTA'? Gli articoli più importanti della stagione fantacalcistica ed in vista dell'asta, le probabili formazioni di Serie A 2018-2019, il riepilogo di calciomercato, la presentazione delle squadre, le schede di tutti i calciatori di Serie A con i rispettivi I.A. e campioncini, i moduli, i 'vizietti' degli allenatori, i ballottaggi, i tiratori, la scommessa e anti-scommessa di FG, i dati personali dei calciatori, l'analisi Mantra, il calendario di Serie A, la griglia portieri ed in più la nuovissima funzione 'Timer Asta', per avere un battitore imparziale, preciso e divertente sempre a disposizione.
  • DOVE POSSO TROVARLA? Puoi scaricarla immediatamente dal Play Store (cercando "Guida per l'asta perfetta" oppure cliccando QUI, per aggiornare l'applicazione) se hai un dispositivo (smartphone o tablet) Android. Da iOS store, invece, ti basterà cliccare QUI.
  • QUALI SONO I REQUISITI MINIMI PER POTERLA USARE? Versione 4 di Android, 7.1 iOS.
  • E DA QUI A FINE CALCIOMERCATO? La 'Guida per l'asta perfetta 2018' di Fantagazzetta si aggiorna automaticamente e LIVE in funzione delle ultime di calciomercato. Appena un calciatore si trasferisce in Serie A, esso viene inserito nella squadra che lo acquista e la sua scheda aggiornata. Dal momento dell'ufficialità del trasferimento all'aggiornamento dell'App passeranno pochi minuti. Ovviamente la rapidità di aggiornamento dipende anche dalla velocità della tua connessione internet. Al termine della sessione estiva di mercato, gli aggiornamenti continueranno sino all'uscita della prossima guida. Ogni novità ti verrà segnalata all'avvio dell'applicazione.
  • COME MAI NON POSSO AVERLA PER IL PC? Si è trattato d'una nostra precisa scelta editoriale, fatta ormai due anni fa. Per anni, in molti, ci avete chiesto di averla sempre disponibile su smartphone e, soprattutto, di avere degli aggiornamenti costanti di questo fondamentale manuale. L'unico modo per aggiornare in tempo reale la guida era questo: ecco perché, ad oggi, non è più possibile avere la vecchia, 'storica', versione in pdf stampabile. Chi vuole, può comunque utilizzare bluestacks o un qualsiasi altro emulatore per vederla comodamente su PC (ed eventualmente stamparla).
  • EHI, MA C'E' UN ERRORE! Vero, può capitare. Qualcosa potrebbe esserci sfuggito, visto che parliamo di una quantità incommensurabile di dati e di testo: se ce lo segnali, però, faremo immediatamente una verifica (e ti ringrazieremo). Quindi: se riscontri un problema tecnico, mandaci una mail mediante questo link. Se invece non sei convinto di qualcosa in merito ai contenuti, scrivici su facebook e/o twitter.
  • QUANTO COSTA? Non costa nulla, come sempre. Perché su Fantagazzetta, per la nostra famiglia, che siete voi, è tutto gratis. Dovete solo avere uno smartphone o un tablet, ed una connessione internet (Wi-Fi o 3G/4G).
  • POSSO ELIMINARE LE PUBBLICITA'? Fantagazzetta offre qualsiasi suo servizio a titolo gratuito solo grazie alle letture di voi amici e lettori. Per questo nelle App (e negli articoli) trovate le pubblicità. Se però volete rimuoverle (SOLO SU DISPOSITIVI ANDROID), potete farlo: vi basta andare nel pannello 'Impostazioni' dell'App, e cliccare su 'Compra la versione senza pubblicità'.

CLICCA QUI PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATO SU 'LA GUIDA PER L'ASTA PERFETTA'

+

Ebbene sì, siamo ancora qua. Pronti a dare il la, ancora una volta, in piena estate e con le farfalle negli occhi e nello stomaco, al 'gioco del gioco del calcio'. Come? Beh, come sempre accade, da 10 anni a questa parte, con la 'Guida all'asta perfetta di Fantagazzetta', edizione 2017. Tutto è iniziato oltre 10 anni fa. Fantagazzetta esisteva già da tempo, vero, ma non esisteva ancora questo manuale, che di anno in anno ha presentato centinaia di squadre e di moduli, migliaia di allenatori e decine di migliaia di calciatori. Ma, soprattutto, milioni di storie. Le vostre storie. Perché dietro ogni fantalega ce n'è (almeno) una. Storie che da anni raccontiamo su Fantagazzetta.com, ma anche storie di vita, vita vera. Fatta di carne, sudore, lacrime, sorrisi e abbracci, di amici e di fratelli, di famiglie allargate e financo di amori. Perché alla base di ogni fantatorneo non c'è nient'altro che questo: voi. Non dimenticatelo mai: siete e sarete sempre voi i veri protagonisti delle vostre fantarose, non i calciatori. C'è l'attenzione che ci mettete in ogni particolare, c'è il rancore che covate per una scelta azzardata o per una decisione - anche altrui - sbagliata, c'è l'affetto e la tenacia con la quale ci seguite ed ogni scambio di battute e riflessioni che vi scambiate, davanti a una pizza e a una birra, a parlare del perché non avete schierato Icardi e di quel maledetto rilancio all'asta per Dzeko. C'è l'urlo ormai stanco delle vostre mamme, che vi aspettano a tavola mentre schierate la formazione, e il broncio corrucciato delle vostre fidanzate, mentre seguite i voti live di fantagazzetta davanti alla partita. C'è quell'infinita conversazione su whatsapp o quel lunghissimo gruppo su facebook nel quale, da fantallenatori, trascorrete le vostre ore, smartphone in mano, a prendervi in giro a vicenda: perché se il calcio è sfottò, il fanta lo è a maggior ragione. C'è l'asta di inizio stagione, da tenersi rigorosamente a notte fonda, e finché il sonno non vi separi, e la cena di fine anno. E poi ci sarà il sabato sera a seguire Chievo - Crotone per quello sparuto difensore centrale che se non gioca vi lascia in 10. E l'ansiogeno posticipo del lunedi che tutti aspettano frementi perché può cambiare le sorti dell'intero week-end e, probabilmente, dell'intero fanta-campionato. E le Euroleghe, basate sui voti statistici Alvin, che vi impegneranno anche in giorni che sinora pensavate potessero essere scevri da qualsiasi tipo di impegno fantacalcistico.

Fantagazzetta è sempre al vostro fianco, in ognuno di questi momenti. E continueremo ad esserlo, finché lo vogliate. E, come sempre, a fine luglio, diamo ufficialmente il via a questa fantastica avventura congiunta con la Guida all'asta: ovvero, lo strumento che ormai da una vita suona il gong della stagione fantacalcistica e vi accompagna, tenendovi per mano, durante tutta l'estate, sino al fatidico momento della fine del calciomercato. Nulla è cambiato, dai primordi: dietro il monitor - che sia esso d'un PC, d'un notebook, d'un tablet o d'uno smartphone - ci sono sempre gli stessi volti, le stesse idee, le stesse emozioni e la stessa tempra. Nella guida ci sono sempre i nostri articoli, la presentazione dei calciatori, dei moduli, i consigli, le scommesse, le tabelle riepilogative, la griglia portieri, il calendario e le statistiche. E poi c'è l'Indice di appetibilità: ovvero, l'I.A., da noi inventato, 11 anni fa, e da chissà quanti, da allora in poi, replicato sotto varie forme. Quello che è cambiato, dallo scorso anno, è stato solo lo scrigno di questo piccolo tesoro: la 'Guida per l'asta perfetta di Fantagazzetta' ha cambiato veste, e da un paio d'anni ormai non è più un documento pdf stampabile, da portare con sé all'asta e sotto l'ombrellone, ed ormai è diventata un'App. Gratuita e per ogni dispositivo. Auto-aggiornante, anche a campionato in corso, ed in funzione delle ultime novità del mercato e della stagione, e per questo sempre a vostra disposizione: sotto mano, quindi, avrete tutto ciò che vi serve sapere di ogni calciatore del massimo campionato, e solo pochi minuti dopo la sua acquisizione ufficiale. Ammettiamolo pure: molti di voi, come tantissimi di noi, erano affezionati alla vecchia pubblicazione. Ma questo salto in avanti ci consentirà, con gli aggiornamenti live, di fanta-giocare in tempo reale e soprattutto di regalare quest'emozione lunga un anno a tantissimi di voi che, non potendo stampare o scaricare da PC il file, altrimenti non avrebbero potuto. Perché i tempi, le mode e le tecnologie cambiano, ma la passione resta la stessa di sempre: fidatevi. La vediamo nei nostri occhi, quando ci ritroviamo ogni giorno in ufficio, e nei vostri, quando vi incontriamo per strada, e ci raccontate di quanto la fanta-giornata vi abbia fatto disperare o gioire. E siccome, anche quest'anno, la nave è pronta a salpare, come ripetiamo ogni volta... Benvenuti a bordo. 

Nino Ragosta 


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!