Keita delude le attese, così come Kolarov che regala il pareggio al Chievo. Esulta chi ha puntato su Dimarco


FLOP 3° POSTO: KEITA - D'accordo, giocare spalle alla porta non è proprio il suo ruolo ideale. E d'accordo, l'Inter di queste prime quattro giornate non è certamente la squadra in grado di metterti maggiormente a tuo agio in una posizione a te insolita. Ma Keita Balde Diao poteva e soprattutto doveva fare di più. L'uscita dopo il primo tempo è sembrata eccessivamente punitiva ma non per questo ingiustificata: qualche sponda, qualche movimento in avanti e nulla più. In casa, contro il Parma, ci s...



FLOP3° POSTO: IMMOBILE - Dopo la splendida (ma inutile) rete all'esordio contro il Napoli, ci si aspettava che il bomber della Lazio, da buon capocannoniere in carica, si ripetesse anche nelle gare successive. Passi anche non segnare a Torino con la Juventus, ma restare senza alcun bonus in casa contro il Frosinone (rimediando peraltro un misero 5.5) era davvero difficile da prevedere;2° POSTO: DZEMAILI - Dovrebbe essere l'uomo in più di questo Bologna, in realtà ad oggi è solo un problema. Dopo...



FLOP3° POSTO: HIGUAIN - Arrivato al San Paolo come grande ex, carico per la sua prima partita ufficiale in maglia rossonera. Qualche volta ha messo in difficoltà i suoi ex compagni di squadra Albiol e Koulibaly, ma non ha inciso in area di rigore (anche perché, a dir la verità, il Milan ci è arrivato poche volte). Nel finale ha la grande chance per il pareggio e quei palloni, solitamente, finiscono in porta. Avrà tempo comunque per far gioire i tifosi rossoneri ed i fantallenatori che hanno punt...



FLOP3° POSTO: LAUTARO MARTINEZ - Precampionato stratosferico del Toro, così soprannominato in Argentina per la sua voglia di spaccare la partita e per il suo dinamismo che a molti ricorda quello di Tevez. Contro il Sassuolo, più di qualche fallo conquistato spalle alla porta e un po' di confusione davanti a Consigli non è però arrivata: Lautaro ha confermato di essere una prima punta, e vicino ad Icardi, nel momento in cui le cose si sono fatte serie, l'intesa non è sembrata essere quella vincen...



FLOP3° POSTO: CAPRARI - Quando non hai tantissime occasioni per regalare punti ai tuoi FantaMister devi sfruttare al meglio quelle che hai. L'ex Pescara, invece, si conceda da questo campionato con un Malus di 1 e 5 in pagella, a causa di un'espulsione più che evitabile. CAPRAri.2° POSTO: LICHTSTEINER - Tirare i rigori non è il suo mestiere. E si vede. L'occasione era troppo ghiotta per non farlo, la sua ultima con la Juve in una partita da ultime volte. E però c'è La dura legge del Fanta che fa...



FLOP3° POSTO: VERETOUT - Dispiace che l'ultima immagine del primo campionato italiano del francese sia il fallaccio inutile che gli costa il rosso. Oltre che il 4,5 in pagella. Soprattutto perché la sua prima in A è stata tanta roba e perché chi lo ha avuto in Rosa può ben dire di aver fatto un affare. Desolé.2° POSTO: NAINGGOLAN - E niente, ogni tanto al marziano belga gli sale il matto e commette errori a dir poco ingenui che provocano voti in pagella certamente non lusinghieri. Con la Juve po...



TWITTER

FACEBOOK

INSTAGRAM

Instagram

VIVA LA FG