Memento Audero semper


La Serie A più prolifica di sempre, piovono così tante triplette che le volte conviene giocare senza portiere, anzi, non devi nemmeno impegnarti troppo vista la ecatómbe di titolari. Qualche pazzo ha fatto sì che Mertens - 28 reti - giocasse centrocampista, qualcun altro ti ha convinto a comprare Bacca a tutti i costi, lui ti ha ripagato con un bel -3 nel momento del bisogno. Ora è davvero finita: festeggia oppure insulta chi ti è arrivato davanti. Tanto è tutto culo.Scusate, c'è qualcuno che ha...



Meno una giornata alla fine. L'ultima avresti dovuto giocarti tutto, ma in rosa hai Icardi, Dani Alves, Lulić, Keita, Bruno Alves, El Kaddouri. Giochi tu? Tutto bene.3º POSTO - MURIEL PIÙ TRE MENO DUE STAGIONE FINITARigore per la Sampdoria. Muriel va dal dischetto. Muriel segna. Muriel esulta sguaiatamente davanti al suo ex pubblico. Danilo - che è un tipo tranquillo - la prende bene e cerca di strozzarlo a mani nude. L'arbitro non ha voglia di guerriglia ed espelle entrambi. Fine. Br...



Iemmello è inarrestabile e nella tua lega è svincolato. A due giornate dalla fine di un incubo la storia è sempre la stessa: sei un incompetente, ma piangere è troppo bello, ti dà la forza. Ti Rohden fare sempre i conti col tridente del Napoli. Ti Rohden vedere i tuoi avversari volare coi gol di Rispoli e Conti (quattordici gol in due). Ti Rohden che Bacca e Icardi e Belotti siano spariti. To Rohden Farias ultimo panchinaro. Ti Rohden Lamanna che ogni benedetta domenica si abbatte sul tuo punteg...



Il Sassuolo ha fatto andare a voto contro la Fiorentina ben sei attaccanti. A secco Berardi e Matri, segnano Politano - che a quanto pare tira i rigori - e l'ex Foggia Iemmello col desaparecido Defrel fuori da ogni radar. La Lazio manda a bonus ben nove giocatori contro la Sampdoria, fra cui i due centrali di difesa, ambedue in gol. Belotti e Icardi non producono più +3, mentre Džeko e Mertens proseguono la corsa verso il titolo di capocannoniere. Pandev, che aveva segnato in tre partite consecu...



I primi dieci della classifica marcatori non hanno segnato nemmeno per sbaglio nella trentaquattresima giornata di Serie A. Tutto ciò dopo che nella trentatreesima s'era stabilito il nuovo record di marcature a quota 48. Morale della favola: godi solo se hai Keita.3º POSTO - QUIERO DESNUDARTE A BESOS MI CHOLITOBei tempi quelli in cui Jurić non si commuoveva in conferenza stampa e il piccolo Simeone segnava gol a grappoli. Col Chievo è doppio dramma: rigore calciato fuori e sconfitta dei suoi.  ...



Suso, Bernardeschi e Théréau: -9.Lo stato d'animo di chi, per vincere, cercava un nove e mezzo di Edin Džeko. E la Roma, a Pescara, ha vinto 1-4.3º POSTO - IL TRIDENTE DŽEKO - HIGUAÍN - BELOTTIPescara - Roma 1-4.Juventus - Genoa 4-0.Chievo - Torino 1-3.Džeko e Higuaín e Belotti, titolarissimi, portano a casa un misero bottino. E zero gol.  Higuaín vede le colombe (Getty Images) + 2º POSTO - CHIAMATE I RIS-POLIPeggio delle triplette di Icardi e Keita c'è solo la d...



TWITTER

FACEBOOK

INSTAGRAM

Instagram

VIVA LA FG