SHARE

TOP&FLOP al fantacalcio, 31.a giornata: De Paul, Krunic e Pulgar, la lotta salvezza sorride ai fantallenatori

I TOP E I FLOP DI GIORNATA AL FANTACALCIO (MA NON PER MEDIA ARITMETICA). SCOPRIAMO INSIEME CHI SONO STATI


|

FLOP

3° POSTO: MURIEL - Quando è spento, è spento. Può essere una risoluzione come un problema, è la dura legge degli attaccanti incostanti al fantacalcio. 

2° POSTO: MILIK - Anche in questo caso, altra delusione. Eppure Milik ha abituato a non deludere quest'anno, eppure le cose si erano messe per il meglio con l'espulsione di Sturaro che lasciava presagire una bellissima serata. Il polacco rimane a secco, e con lui il fantacalcio. 

1° POSTO: ZEEGELAAR&BANI&STURARO - Cosa c'è di peggio di giocare male e venire espulsi? 

TOP

3° POSTO: KRUNIC&CIOFANI - Dai gol inaspettati dei due c'è da ricavare una sola lezione: la lotta salvezza dura, ogni anno, almeno 7-8 giornate, e porta inaspettati bonus dalla sua. E 7-8 giornate sono una parte di campionato non indifferente. E' arrivato il momento di ripescare i giocatori che sino a questo momento non credevate potessero darvi una mano.

2° POSTO: PULGAR - Il Bologna ha vinto 4 delle ultime 5 partite, Pulgar ha segnato 5 gol in 5 partite. Che cosa aggiungere? 

1° POSTO: DE PAUL - E' tornato Rodrigo, è tornata l'Udinese. Giocatore eccezionale, il fantacalcio può solo ringraziare. 

Condividi con i tuoi amici!