SHARE

TOP&FLOP al fantacalcio, 36.a giornata: Belotti di cuore, Mirante una rivelazione. Muriel è scomparso

I TOP E I FLOP DI GIORNATA AL FANTACALCIO (MA NON PER MEDIA ARITMETICA). SCOPRIAMO INSIEME CHI SONO STATI


|

FLOP

3° POSTO: RIGONI&SEPE - Il senso di un intervento in scivolata e in palese ritardo, da già ammonito, ancora deve essere trovato. Rigoni spreca un'opportunità, non in tanti lo avranno schierato, ma sciocchezze del genere fanno parte di ciò che un fantallenatore non vorrebbe mai avere sulla sua strada. Ex aqeuo con il portiere del Parma, che paga un intervento piuttosto discutibile e comporta un punteggio addirittura negativo. 

2° POSTO: MURIEL - Dalla 28.a non segna, la Fiorentina sta pensando a non riscattarlo e le cose sono decisamente precipitate. E nessuno che pensa alle migliaia di fantallenatori delusi ed illusi dall'acquisto più gettonato del mercato invernale...

1° POSTO: BRUNO ALVES - Da capitano, certi atteggiamenti non dovrebbero essere tollerati. Figuriamoci da una colonna del fantacalcio come Brunone...

TOP 

3° POSTO: OKAKA - Chi insiste, alla fine qualcosa la porta a casa. I fantallenatori di Okaka esultano.

2° POSTO: MIRANTE - Ma davvero bastava panchinare soltanto Olsen?

1° POSTO: BELOTTI - Ok, sbaglia il rigore. Ok, da lui ci si aspetterebbe di più. E ok, uno forse se lo è anche mangiato. Ma quanto sa esaltare il Gallo Belotti...

Condividi con i tuoi amici!