SHARE

EUROLEGHE - L'angolo europeo di Monsieur Cotenna

quattordicesima giornata


|

Buongiorno amici, bentornati a questo nuovo Venerdi, giorno come sempre di inserimento formazioni. Oggi torno ai vecchi amori, un bel calice di vino rosso, qualche gara qui e la in giro per l'Europa, un calice di vino, e poi un altro...

Sono pronto e decisamente in forma per aiutarvi a sbancare anche questa settimana. Vi consiglio sempre di attendere gli ultimi minuti del tempo disponibile per inserire le formazioni. Spesso le probabili danno il meglio di se nella serata tra le 19.00 e le 20,30, ora in cui arrivano molte notizie ufficiali riguardanti convocati, formazioni ufficiali e notizie dalle ultime conferenze stampa. Ma partiamo:

LIGUE 1

Tempi duri per i fantallenatori che hanno in rosa giocatori del campionato francese. Tra infortuni, squalifiche e gare di Coppa, si prevedono molti tournover e gente a riposo. Nel Monaco Keita Balde dovrà scontare il turno di squalifica, Falcao è infortunato e non sarà del match. Lemar e Sidibè sono tornati in gruppo e potrebbero essere della gara. Jovetic potrebbe diventare il protagonista di giornata. Puntateci. Nel PSG, la gara contro il Real Madrid in Champions League la farà da padrone. MBappe sarà squalificato alla prossima gara e sicuramente troverà spazio, Rabiot non era al meglio e potrebbe essere tenuto a riposo. Kimpembe in queste occasioni gioca sempre, mentre Cavani potrebbe a sorpresa riposare, almeno inizialmente. Nel Marsiglia impossibile non puntare su Thauvin in forma strepitosa, mentre Rami potrebbe ancora faticare. Il Lione vorrà riprendere il cammino Champions, dopo la debacle subita in rimonta contro il Monaco. Più Fekir che Depay, più Mariano Diaz che Tousart. Malcom alla fine è rimasto al Bordeaux; dovrà continuare a far goal se in estate vorrà tornare ad essere oggetto del desiderio dei più grandi club stranieri.

PREMIER LEAGUE


La Premier continua ad avere un solo incontrastato padrone: il Manchester City. Tuttavia gli uomini di Pep Guardiola non sono più inscalfibili come nelle scorse gare. Aguero resta sempre una certezza, così come De Bruyne; David Silva non è al meglio e al pari di Stones non è stato convocato. Fernandinho sembra meno brillante. Ballottaggio tra Laporte e Kompany per chi affiancherà Otamendi in difesa, noi lasceremmo stare entrambi. Ederson? meglio di no. Nel Leicester Mahrez è tornato ad allenarsi dopo il mancato passaggio al City nella finestra di mercato, da valutare la sua titolarità, toccherà a Vardy impensierire la squadra di Guardiola. Il Liverpool affronta il Southampton, squadra ballerina in difesa, che potrebbe cadere sotto i colpi di Salah e compagni. Impossibile lasciare fuori anche un solo giocatore dell'attacco dei Reds. Lo United affronta il Newcastle e noi puntiamo sugli uomini dietro la punta: Martial, Lingard e Sanchez, potrebbero sfruttare gli spazi creati da Lukaku e segnare più di un goal. Evitate Jones dietro e pregate che Bailly torni al più presto. Il Watford è in gran forma. Deulofeu potrebbe andare a nozze negli spazi lasciati dalla difesa del West Ham. Chiudiamo con il big match di giornata; il derby di Londra tra Arsenal e Tottenham, un match avvincente quanto incerto. Alli non segna da un po', Aubameyang potrebbe diventare l'uomo simbolo. Cech non sta bene, si scalda Ospina. Occhio a Kane, l'uragano colpisce quando meno te lo aspetti. Evitate Trippier e Nacho Monreal, sono acciaccati e potrebbero annullarsi. Un nome finale? Hazard del Chelsea, solo il talento belga può salvare Conte da esonero ormai certo.

LIGA

Il Barca fresco di vittoria nella semifinale di Coppa contro il Valencia, si gode il primo goal di Coutinho in Blaugrana. Pique ha forzato i tempi e si prospetta un Busquets arretrato qualora no riuscisse a recuperare. Paulinho titolare al centro del campo, impossibile da non schierare. Suarez e Messi solo dei pazzi li lascerebbero fuori. Nel Real Madrid puntiamo su Benzema, il francese non segna da tempo ed è ora di sbloccarsi. Bale uomo assist, Marcelo goleador a sorpresa. Difficilmente Zidane potrà permettersi di fare tournover in vista del match contro il PSG, tuttavia non ci sorprenderebbe un Asensio - Isco titolare. Nel Siviglia Nolito, Corchia e Kjaer sono out, così come Banega; Muriel resta l'unico uomo a disposizione per poter portare Montella alla vittoria. Iago Aspas, Bacca, Aduriz e Diego Costa potrebbero dare il via al festival del goal. Occhio a Bartra, neo acquisto del Betis, il primo 7 in pagella lo ha messo in cascina.

BUNDESLIGA

In Germania l'anticipo del Friday Night vedrà il Lipsia di Werner opposto al Augsburg dell'infortunato Finnbogason. Forsberg è tornato in gruppo, ma il tecnico della Red Bull non ha intenzione di rischiarlo. Nell'Augusta Max potrebbe continuare a sfornare assist. Nel Bayer Leverkusen Bailey potrebbe riposare, meglio Brandt e Volland, mentre nell'Herta Berlino Rekik è sempre out. Hazard nel Gladbach vorrà dimostrare che i passi falsi sono rari, mentre Mario Gomez vorrà continuare a timbrare il cartellino. Wolf dell'Eintracht non è in condizione, evitatelo. Chiudiamo con il grande appuntamento di giornata Bayern Monaco vs Schalke 04. La squadra di Heynckes potrebbe fare il solito tournover, con Boateng a riposo in favore di Sule e Coman per Ribery. James a supporto di Lewandowski che difficilmente resterà fuori per la seconda volta consecutiva, così come Robben. Nello Schalke la curiosità sarà tutta nel vedere il prossimo giocatore del Bayern di Monaco, Leon Goretzka, giocare contro i suoi futuri compagni. Harit con la sua velocità potrebbe mettere i bavaresi in difficoltà. Il nome a chiusura è quello di Max Cruse del Werder Brema, sarà un tipino particolare, ma quando il gioco si fa duro, Max è sempre pronto a metterla dentro.

Vi lascio ricordandovi per le probabili italiane di contattare il mio cugino, il Sig.Cotenna che insieme alla sua  "signora", riuscirà a rovinare tutto quanto di buono avrete fatto grazie ai miei consigli. Ora vi lascio, non trovo il tirabusciò per stappare l'altra bottiglia di Cabernet. Ah trovato!

A bientot.

Condividi con i tuoi amici!