Editoriale
 Fabio Quagliarella, re di Genova (getty)
 Fabio Quagliarella, re di Genova (getty)
RubricheEditoriale

|


Del fatto che Quagliarella fosse un grande attaccante, non v'era dubbio alcuno. Ed, a dirla tutta, non c'era neanche bisogno di attendere che arrivasse a sfiorare i 36 anni, per dirlo a gran voce, e senza possibilità di essere smentiti. Volendo applicare alle sue gesta la ormai inflazionatissima #TenYearsChallenge, però, probabilmente molti direbbero il contrario. Già. Perché Fabio Quagliarella a 26 anni era un ragazzo nel fiore degli anni, esploso a Genova, confermatosi a Udine, e pronto a spic...

Editoriale
Gonzalo Higuain nel 2014 (getty)
Gonzalo Higuain nel 2014 (getty)
RubricheEditoriale

|


Non sono poi così positivi, nel complesso, i segnali per il calcio italiano che arrivano dalla settimana della Supercoppa e del clou del calciomercato. Anzitutto, facciamo parlare il campo: a Jeddah, dove quanto meno abbiamo portato un po' di calcio vero, ed una competizione accesa, certo Milan e Juventus non hanno fornito un gran spettacolo. Ci si aspettava, in ogni caso, molto di più soprattutto dai Campioni d'Italia. Anche perché è già cominciato il semestre che dovrebbe portare la Signora an...

Editoriale
Higuain e Cutrone (getty)
Higuain e Cutrone (getty)
RubricheEditoriale

|


Tra cugini, si sa, ci si intende. E spesso si tende a confrontarsi, a parlare, e a condividere i propri problemi. Talvolta simili se non addirittura uguali.In questa fase della stagione, e del calciomercato, Milan e Inter un problema ce l'hanno: quello della gestione del proprio centravanti, cardine, simbolo e cannoniere.I due casi, però, non sono necessariamente simmetrici né paralleli. Gonzalo Higuain, difatti, potrebbe andare via anche subito. Chissà, forse addirittura subito dopo la partita ...

Editoriale
Donne, uomini e bambini, insieme, assistono allo spettacolo del calcio (getty)
Donne, uomini e bambini, insieme, assistono allo spettacolo del calcio (getty)
RubricheEditoriale

|


Donne al volante per le strade. Donne pilota in Formula E. Donne pilota d'aereo. Donne vigili del fuoco. Donne dirigenti della Federcalcio. E, dulcis in fundo, donne spettatrici. Del gioco più bello del mondo. Del calcio, del grande calcio: e, per una volta, anche di una partita che contempli dei campioni, campioni veri, in campo. Oltre che la stella più fulgida e universalmente riconosciuta del calcio stesso. Cristiano Ronaldo, che le tifose saudite attendono di vedere dal vivo, inevitabilmente...

Editoriale
 Gianluigi Donnarumma, Nicolò Barella, Federico Chiesa e Sandro Tonali (getty)
 Gianluigi Donnarumma, Nicolò Barella, Federico Chiesa e Sandro Tonali (getty)
RubricheEditoriale

|


Il 2018 s'è chiuso esattamente così come era cominciato. Con la Juventus, brava e fortunata, a macinare vittorie e mietere primati su primati. E le altre, con altrettanto impegno ma non con pari risultati, a rincorrere. E non senza altrettanta fatica.Il 2019, per ognuna delle squadre del nostro calcio, dovrà essere, se possibile, migliore. Ovviamente in proporzione alle prospettive ed in base ai presupposti, la speranza è che ognuno utilizzi costruttivamente le mancanze del 2018 per produrre una...


TWITTER

FACEBOOK

INSTAGRAM

Instagram

VIVA LA FG