SHARE

FantAffari & FantAllenatore - Quotazioni ed analisi dopo la 26.a giornata

RITORNA IL NOSTRO APPUNTAMENTO DEL GIOVEDÌ ALLA RICERCA DEI MIGLIORI AFFARI PER LA VOSTRA FANTASQUADRA


|

Finalmente in vetta alla classifica la situazione si sblocca dall'ormai consueto +1 del Napoli sulla Juventus. Con la vittoria sul Cagliari nel posticipo del lunedì i partenopei hanna allungato, portando il proprio vantaggio a 4 punti sui bianconeri. Questa nuova situazione però è solamente virtuale: gli uomini di Allegri infatti non sono scesi in campo nella sfida contro l'Atalanta a causa delle avverse condizioni climatiche. Tra le altre partite della giornata è da sottolineare l'importante messaggio lanciato dal Milan di Gattuso: la perentoria vittoria sulla Roma fa trapelare la sensazione che l'ex centrocampista della Nazionale non è solo un fuoco di paglia, ma un allenatore in grado di ridare vita ad una squadra abbacchiata come era quella rossonera. Nei bassifondi importanti le vittorie di SPAL e Verona rispettivamente su Crotone e Torino; sempre più difficile invece la situazione del Benevento, uscito sconfitto dall'Inter nonostante la buona prova caratteriale. Ora però, come nostra consuetudine, mettiamo da parte risultati e classifica per gettarci nella solita analisi del listone alla ricerca dei migliori FantAffari per le vostre squadre.

PORTIERI

Nessun rigore parato nella ventiseiesima giornata, ben sei invece i portieri rimasti imbattuti, oltre a Gollini (2) e Buffon (13) che non sono proprio scesi in campo. In particolare ci vogliamo soffermare proprio sulla situazione dell'Atalanta, Gasperini sta dimostrando molta fiducia al portierino ex Aston Villa, ma nonostante questo sconsigliamo un suo acquisto: la prematura uscita degli orobici dall'Europa League ridurrà sensibilmente il minutaggio del numero 91, a favore del titolare Berisha (10). Come detto nell'introduzione il Milan è in ripresa, ma il costo eccessivo non giustifica ancora l'ipotesi di acquistare Donnarumma (14), meglio puntare su portieri con una migliore media ed un costo più contenuto come il sampdoriano Viviano (12). Se invece volete un titolare a bassissimo costo il nome giusto è quello di Meret (3), autore di una buona prestazione nell'ultimo turno nonostante i due gol subiti.

DIFENSORI

Molti i bonus sorprendenti regalati da questo reparto nell'ultima giornata. Sette i difensori in gol, di cui l'unico vero big è l'interista Skriniar (15). Alzi la mano chi si augurava un bonus da parte di giocatori come Biraghi (8), Ranocchia (4), Calabria (8) e Simic L. (4), mentre per Mario Rui (9) si tratta del secondo gol in poche giornate e per Silvestre (10) la gioia del gol è stata affievolita dall'autorete. Tra questi i nomi che ci sentiamo più vivamente di consigliare sono sicuramente quelli del milanista e del ferrarese. Il terzino destro rossonero sta godendo della fiducia di Gattuso e ha trovato molto spazio nelle ultime settimane, il possente centrale croato invece ha disputato un buon match contro il Crotone e non ci stupiremmo se Semplici lo dovesse riproporre anche nelle prossime uscite. Per entrambi il consiglio è quello di procedere all'acquisto, ritagliandogli un posto da quinto nel vostro reparto arretrato.

CENTROCAMPISTI

Solamente quattro i centrocampisti in gol nella ventiseiesima giornata, due di questi però si sono tolti lo sfizio di realizzare una doppietta: il veronese Valoti (6) ed il laziale Milinkovic-Savic(22). Lo scaligero è alla prima marcatura in questo campionato e per lui questo potrebbe essere un punto di svolta; per il laziale invece abbiamo terminato gli aggettivi, è uno dei punti fermi di questo campionato e la fortuna di qualsiasi fantAllenatore che abbia puntato su di lui: non privatevene per nessun motivo. Gli altri due centrocampisti in gol sono stati il bolognese Falletti (4) ed il solito Hamsik (26). Il primo potrebbe essere una bella sorpresa di questo finale di stagione, mentre il capitano dei partenopei si è definitivamente liberato del fardello mentale del record di gol ed è tornato ad essere quella macchina da bonus che avevamo già conosciuto nelle passate stagioni. Per chi invece è alla ricerca di qualche affare sottotraccia segnaliamo le buone prestazioni dei ferraresi Kurtic (7) e Schiattarella (7): in particolare l'ex Atalanta è un punto fermo della formazione biancoazzurra e potrebbe rappresentare una riserva di lusso per il vostro reparto.

ATTACCANTI

Tanti i gol degli attaccanti nell'ultimo turno, ma il re dei marcatori è stato il centravanti del Crotone Budimir (11), autore di una (inutile) doppietta nella sfida salvezza contro la SPAL. E' tornato al gol anche il centravanti del Bologna Mattia Destro (17), a secco dalla ventunesima giornata, la sua stagione continua ad essere altalenante, ma se riuscisse a ritrovare il feeling con il gol potrebbe rappresentare un'ottima risorsa da sfruttare nelle ultime giornate. Il Napoli invece continua a macinare gol e spettacolo, mandando in rete tutti e tre i suoi attaccanti nel posticipo di lunedì sera contro il Cagliari. Acquistare Mertens (37) vuol dire mettersi in casa un "+3" quasi fisso, mentre con Insigne (29) e Callejon (28) ci si possono togliere delle soddisfazioni, seppur più contenute. Per chi invece volesse fare un vero affare il nome da indicare è solamente uno: Patrick Cutrone (10). La fiducia incondizionata di Gattuso unita all'ottimo periodo di forma fanno diventare il giovane centravanti rossonero un'ottima carta da giocarsi.


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!