SHARE

FantAffari & FantAllenatore - Quotazioni ed analisi dopo la 35.a giornata

RITORNA IL NOSTRO APPUNTAMENTO DEL GIOVEDÌ ALLA RICERCA DEI MIGLIORI AFFARI PER LA VOSTRA FANTASQUADRA


|

La trentacinquesima giornata ha sancito altre due certezze aritmetiche. Nella parte alta della classifica il Napoli ha blindato il secondo posto alle spalle della Juventus e davanti all'Inter di Spalletti, mentre nei bassifondi il Frosinone si è visto costretto a salutare la Serie A dopo appena un anno di permanenza. Per quanto riguarda la qualificazione alla prossima Champions League si assottiglia il lotto delle pretendenti con la Lazio che lascia la compagnia dopo la sconfitta contro una strepitosa Atalanta. Proprio i bergamaschi si issano al quarto posto con tre lunghezze di vantaggio su Roma e Milan, mentre il Torino, fermato in rimonta dalla Juventus nel derby, è ancora più indietro. Im coda, come detto, il Frosinone è la seconda retrocessa ufficiale dopo il Chievo Verona, a giocarsi la salvezza restano principalmente Empoli, Udinese e Genoa, con il Bologna spettatore abbastanza interessato. Ora però mettiamo come sempre da parte risultati e classifica per gettarci alla ricerca dei migliori fantAffari per le vostre squadre, in uno degli ultimi appuntamenti stagionali.

PORTIERI

In casa Roma iniziano a girare i primi rimpianti per non aver scelto prima di affidare la porta a Mirante (6). Da quando l'ex Bologna è diventato titolare le sue prestazioni sono state di un livello decisamente superiore a quello proposto precedentemente da Olsen (9). Nell'ultimo turno infatti Mirante è stato in grado di respingere una conclusione dal dischetto, regalando un bonus ai propri fantAllenatori, circostanza che non si era mai presentata con l'estremo difensore svedese. Tra coloro che non hanno invece portato bonus pesanti segnaliamo le grandi prestazioni di Dragowski (5) e Radu (11), con l'empolese capace di mantenere anche la sua porta inviolata nell'impegno contro la Fiorentina. In vista di queste ultime giornate vi suggeriamo di fare particolarmente attenzione alle squadre che hanno già raggiunto il proprio obiettivo. Non ci stupiremmo dunque se, oltre allo juventino Pinsoglio (1), potessero trovare spazio altri numeri dodici, il pensiero corre per esempio al cagliaritano Cragno (12) che potrebbe lasciare il posto a Rafael (1). Meglio dunque puntare sui portieri di squadre ancora in lotta per qualcosa, come l'atalantino Gollini (9).

DIFENSORI

Turno proficuo per il reparto arretrato, con sei difensori a trovare la via del gol. A rubare la scena però a tutti i compagni di reparto è indubbiamente lo spallino Felipe (10) autore di una doppietta decisiva ai fini della vittoria e della conquista aritmetica della tanto agognata salvezza per la società ferrarese. Tra i protagonisti in positivo si registra anche il ritorno al gol di Castagne (11), Ferrari G. (11) e Romero (8) mentre Bastoni (8) e Gazzola (7) hanno trovato la loro prima rete stagionale. Passando all'analisi delle statistiche non possiamo che toglierci il cappello di fronte alla grandissima stagione di Ansaldi (14), nonostante le "sole" tre reti l'esterno granata risulta al momento il miglior difensore per fantamedia, di fronte anche ad esponenti del reparto che hanno segnato molto più di lui come il romanista Kolarov (18) e l'atalantino Mancini (13). Inutile sottolineare come l'acquisto dell'argentino sia decisamente consigliato, anche considerando la volontà dei granata a provare ad acciuffare il treno Champions League. Se invece siete a corto di crediti ma vi serve un titolare potreste puntare sul friulano Zeegelaar (3) che con Tudor sta trovando un discreto minutaggio.

CENTROCAMPISTI

Anche per il centrocampo la trentacinquesima giornata ha rappresentato un turno tutto sommato soddisfacente, ben otto i "+3" del reparto. Tra questi si segnala la seconda rete consecutiva di Kucka (12), ma la sua serie si interromperà inevitabilmente vista la sua squalifica nel prossimo turno. Buono il periodo di forma di Boga (12) che nelle ultime giornate sta trovando continuità e soprattutto un buon feeling con il gol. Passando all'analisi delle statistiche il top di ruolo, nonostante le ultime giornate di secca, è ancora lo sloveno Ilicic (25), tuttavia queste ottime prestazioni ne fanno lievitare il costo, rendendolo anche il centrocampista più costoso del listone. Quindi se volete un "C" che possa coniugare buon rendimento ad un prezzo non eccessivamente elevato vi consigliamo di puntare sul romanista Zaniolo (11), magari mettendolo in rosa al posto del milanista Paquetá (13), visto che il rossonero ha finito anticipatamente la sua stagione per via della lunga squalifica comminatagli. Se invece volete risparmiare ancora qualcosina potreste puntare sul granata Lukic (8), galvanizzato per la rete che ha aperto il derby di Torino, potrebbe regalarvi qualche altra soddisfazione nelle ultime tre giornate.

ATTACCANTI

Grazie alla doppietta realizzata nell'ultimo turno Fabio Quagliarella (37) prende il largo nella classifica cannonieri. Il capitano blucerchiato sta letteralmente facendo impazzire di gioia i suoi tifosi e, soprattutto, i fantAllenatori che hanno puntato su di lui. Alle sue spalle Zapata (33) stacca di una lunghezza la coppia composta da Cristiano Ronaldo (44) e Piatek (28). Tra questi il portoghese è quello che ha senza dubbio più "fame" di vittorie, ma l'atalantino deve aiutare la sua compagine a realizzare il sogno chiamato Champions League, un po' in calo invece il rendimento del polacco in forza al Milan, a secco ormai da quattro giornate. Decisamente peggio sta invece facendo Ciro Immobile (30) e difficilmente le sue prestazioni potrebbero risollevarsi in queste ultime giornate, chi invece potrebbe stupirvi in positivo è l'esterno offensivo del Bologna Orsolini (13), fermato solo da un grande intervento di Donnarumma nel posticipo di lunedì sera, il suo percorso è in decisa fase di crescita e non ci stupiremmo se trovasse altre reti da qui alla fine del campionato.

Condividi con i tuoi amici!