SHARE

FantAffari & FantAllenatore - Quotazioni ed analisi dopo la 36.a giornata

RITORNA IL NOSTRO APPUNTAMENTO DEL GIOVEDÌ ALLA RICERCA DEI MIGLIORI AFFARI PER LA VOSTRA FANTASQUADRA


|

Ormai ci siamo, mancano solamente due giornate alla chiusura di questa stagione calcistica, in attesa di gustarci i prossimi Mondiali Under 20 e di calcio femminile. In Serie A sono ancora accesissime le lotte per la qualificazione alla prossima Champions League e quella per evitare la retrocessione in Serie B. La bagarre per il quarto posto vede ora favorita l'Atalanta con gli orobici che possono addirittura sognare il clamoroso sorpasso all'Inter in questi ultimi 180 minuti di gioco. A sperare in un passo falso della squadra di Gasperini restano Milan e Roma, distanti tre punti, più complicata la situazione del Torino, mentre la Lazio è ormai aritmeticamente fuori dalla contesa. Ancora più ingarbugliata la corsa alla salvezza con ben sette squadre in appena cinque punti: l'Empoli è attualmente in sedicesima posizione, ma Genoa, Udinese e Parma dovranno portare a casa diversi punti se non vogliono essere superate, relativamente serene Bologna, Cagliari e Fiorentina appaiate a quota 40. Ora però mettiamo come sempre da parte risultati e classifica per immergerci nei fantAffari in vista di queste ultime due tornate.

PORTIERI

Un solo rigore parato nel corso della trentaseiesima giornata, quello del sampdoriano Audero (10). Grande protagonista dell'ultimo turno è stato anche il romanista Mirante (9) che, da buon ex, si è decisamente superato nella sfida contro la Juventus. Viste le prestazioni non ci stupiremmo se la Roma decidesse di ripartire da lui per la prossima stagione, ma prima di tutto pensiamo ancora al presente e vi consigliamo dunque di acquistarlo quanto prima. Restando nella Capitale segnaliamo la presenza di Proto (2) tra i pali della Lazio e visto l'impegno della finale in Coppa Italia è possibile che contro il Bologna tocchi ancora lui, visto il prezzo irrisorio vi consigliamo di acquistarlo, soprattutto se avete già Strakosha (12) in rosa. Se invece volete spendere poco e acquistare un estremo difensore che possa sicuramente giocare titolare i prossimi match il nome giusto è quello del clivense Semper (2); Di Carlo ha infatti dichiarato che fino al termine della stagione toccherà a lui difendere la porta dei Mussi Volanti.

DIFENSORI

Giornata decisamente positiva per il reparto arretrato con ben sette difensori in gol, di cui diversi decisivi ai fini del risultato finale. Nella sfida contro la Juventus Florenzi (13) si è preso una bella rivincita dopo il battibecco con Ronaldo, mentre Mario Rui (9) si è tolto la soddisfazione del primo gol stagionale regalando i tre punti al Napoli in una partita che si stava decisamente complicando. In ottica finale di stagione il nome che però risultare più interessante tra i marcatori dell'ultimo turno è quello dell'empolese Di Lorenzo (12). I toscani hanno disperatamente bisogno di punti per evitare la retrocessione e visto la sua attitudine al bonus non ci stupiremmo se l'esterno trovasse altre reti negli ultimi due turni. Tra i top fate attenzione alla situazione in casa Torino con Izzo (16), febbricitante, ed Ansaldi (14), noie muscolari, che potrebbero saltare il prossimo impegno. Andando a risparmiare qualche credito potreste anzi puntare sul laziale Acerbi (14) o sul sempre più sorprendente Lirola (12).

CENTROCAMPISTI

Decisamente meno buono il rendimento del reparto nevralgico con solamente sei protagonisti in termini di bonus pesanti. Tra questi è da sottolineare il grande periodo di forma di Perisic (24), l'esterno croato sembra aver definitivamente accantonato i problemi che lo hanno più volte "distratto" nel corso di questa stagione e nelle ultime giornate ha dato prova di non aver perduto il suo feeling con il gol. Tornano al gol anche i due fantasisti della Lazio Correa (17) e Luis Alberto (20), mentre a Napoli hanno potuto festeggiare la prima rete stagionale di Allan (15). Infine gol da gusto particolare per Calhanoglu (15) e Bourabia (8): il milanista che ci ha abituato negli anni a grandi prodezze balistiche con i piedi ha realizzato un gol di testa, mentre il secondo si è visto clamorosamente sventolare sotto il naso il secondo cartellino giallo con conseguente espulsione per un'esultanza di ravanelliana memoria. Passando ai consigli per gli acquisti il nome che vi diamo per il reparto mediano è quello del giallorosso Daniele De Rossi (9). Il capitano romano e romanista ha annunciato il suo addio alla squadra e siamo sicuri che vorrà lasciare un ultimo, bellissimo, ricordo di sé, magari con una di quelle cannonate da fuori area suo marchio di fabbrica.

ATTACCANTI

Tra i contendenti al titolo di capocannoniere del campionato l'unico a trovare la via del gol è il sampdoriano Quagliarella (37) che allunga il suo vantaggio sull'atalantino Zapata (32). In crisi invece Piatek (28), fermo ormai di diverso tempo, mentre Ronaldo (43) paga l'atteggiamento dei suoi compagni di squadra, decisamente con la testa alle vacanze dopo la vittoria aritmetica dello Scudetto. Per questi ultimi due turni è meglio dunque guardare in casa delle squadre che lottano ancora per qualcosa. L'esempio più vivido è portato dal friulano Okaka (14), trascinatore dei suoi nella vittoria sul Frosinone, fossimo in voi faremmo più di un pensierino sul metterlo in rosa. Lo stesso ragionamento si può anche applicare per l'empolese Caputo (20) o al romanista Dzeko (26). Chi invece appare letteralmente "on fire" è il bolognese Orsolini (15), il giovane esterno sta stupendo tutti in questo finale di stagione e voi potreste approfittarne. Un nome interessante infine può essere quello del napoletano Younes (9) che sfruttando le assenze dei compagni di reparto ha potuto far apprezzare tutte le sue qualità, se in queste due giornate riuscisse anche a migliorare la sua freddezza sotto porta potremmo parlare di un ottimo acquisto per il vostro fantacalcio.

Condividi con i tuoi amici!