SHARE

FantAffari & FantAllenatore - Quotazioni ed analisi dopo la 16.a giornata

RITORNA IL NOSTRO APPUNTAMENTO DEL GIOVEDÌ ALLA RICERCA DEI MIGLIORI AFFARI PER LA VOSTRA FANTASQUADRA


|

La sedicesima giornata non ha provocato scossoni importanti al campionato, Juventus, Napoli ed Inter hanno vinto tutte per 1-0 lasciando inalterati i distacchi dei primi tre posti. In quarta posizione il Milan guadagna punti sulla Lazio fermata lunedì sera dall'Atalanta. Per i piazzamenti validi per l'Europa League la lotta è quanto mai infiammata con otto squadre in quattro punti. In coda le uniche a smuovere la classifica sono state SPAL e Chievo che non si sono fatte male tra di loro spartendosi il bottino con un pareggio a reti bianche. Ora però mettiamo da parte risultati e classifica per gettarci, come sempre, alla ricerca dei migliori fantAffari per la vostre squadre.

PORTIERI

Nel calcio con i "quasi" non si va molto lontano e tuttavia dubitiamo che esista qualche fantAllenatore che abbia schierato il secondo portiere del Torino Ichazo (1) nell'ultima giornata. L'estremo difensore granata, subentrato dalla panchina all'infortunato Sirigu (13), è andato vicinissimo a parare il rigore calciato da Cristiano Ronaldo, senza tuttavia riuscire a deviare all'esterno dello specchio la conclusione del numero sette bianconero. Molti i portieri imbattuti in questa giornata, ma tra turn-over ed infortuni l'unico "top" a mantenere la sua porta inviolata è stato l'interista Handanovic (15). Nella Juventus Allegri ha preferito affidarsi al turn-over mandando in campo Perin (3), mentre Ancelotti ha dovuto rinunciare ancora una volta a Meret (9) per infortunio, a difendere i pali dei partenopei è stato infatti Ospina (5). Guardando alla statistiche mantiene salda la sua posizione Cragno (12), ma attenzione a quanto successo alla Roma con Olsen (11) che ha dimostrato diverse lacune, non ci stupiremmo se nelle prossime giornate Di Francesco dovesse affidarsi ad un portiere più esperto come Mirante (1).

DIFENSORI

Sorridono beatamente i possessori di Fazio (11), il giallorosso è stato l'unico difensore ad andare in gol nel corso della sedicesima giornata. Passando all'analisi delle statistiche il primo acquisto che vi consigliamo fortemente, come già sette giorni fa. è quello dell'esterno napoletano Ghoulam (7) che si è già ripreso definitivamente il posto da titolare nello scacchiere di Ancelotti e, guardando agli anni passati, non possiamo che aspettarci ora da lui una buona quantità di bonus. In rialzo anche le prestazioni degli esterni atalantini Hateboer (13) e Gosens (11), giocatori che non hanno un prezzo esagerato ma che fino a questo momento hanno garantito un rendimento da top del ruolo. Un altro nome su cui vale la pena spendere due parole è quello dell'esterno del Sassuolo Lirola (10), autore anch'esso di una stagione di buon spessore, finora superiore, per fantamedia, a quella di esterni più quotati come i due juventini Alex Sandro (16) e Cancelo (14).

CENTROCAMPISTI

Turno abulico per il reparto mediano, solamente quattro infatti i centrocampisti ad andare in gol: il gigliato Dabo (6), il genoano Hiljemark (7), l'empolese Krunic (13) ed il romanista Cristante (18). I primi due peraltro autori della loro prima rete in campionato, mentre per gli altri due il bonus sta diventando un piacevole compagno di viaggio, visto che per loro sono già tre i gol realizzati. Passando all'analisi delle statistiche il nome che vi consigliamo questa settimana è quello del sampdoriano Praet (10), il belga è in un buon periodo di forma come testimoniano i due assist nell'ultimo turno ed unisce ad un costo non elevatissimo prestazioni soddisfacenti, condite di quando in quando da qualche bonus che non guasta mai, il ventiquattrenne potrebbe dunque rivelarsi un buon rincalzo per il vostro centrocampo. Se invece volete andare sul sicuro, spendere qualche credito in più, ma mettervi in casa un titolare dal buon rendimento vi suggeriamo di valutare l'acquisto del già citato Krunic oppure di Manuel Lazzari (14), l'esterno della SPAL sta disputando una bella stagione fornendo già cinque assist e dimostrandosi un elemento chiave per la formazione di Semplici.

ATTACCANTI

Tanti gli attaccanti ad andare in gol nell'ultima giornata, tra tutti vale la pena di segnalare le conferme di Simeone (22) e Mirallas (12), oltre al ritorno al gol di Domenico Berardi (17). Per il fantasista del Sassuolo il "+3" mancava ben dalla seconda giornata, la rete realizzata contro il Frosinone rappresenta una bella boccata d'ossigeno per chi non aveva ancora smesso di credere in lui. Ha trovato per la prima volta il gol in Italia anche Justin Kluivert (16), l'olandese figlio d'arte non ha un prezzo eccessivo e potrebbe rappresentare una bella scommessa per la seconda parte di stagione, fateci un pensierino. Chi invece è ormai una sicurezza è il bomber del Genoa Piatek (27) che, dopo la parentesi Juric, ha ripreso a segnare con regolarità. Se invece volete risparmiare ancora e provare un colpo ancora più a sorpresa il nome giusto è quello di Pellissier (7), con l'avvento di Di Carlo in panchina il capitano del Chievo sembra aver trovato un elisir di eterna giovinezza, magari non bucherà le porte con costanza come in passato, ma potrebbe essere un rincalzo di lusso per il vostro attacco.

Condividi con i tuoi amici!