SHARE

FantAffari & FantAllenatore - Quotazioni ed analisi dopo la 4.a e la 5.a giornata

IN RITARDO A CAUSA DEL TURNO INFRASETTIMANALE RITORNA IL NOSTRO APPUNTAMENTO ALLA RICERCA DEI MIGLIORI AFFARI PER LA VOSTRA FANTASQUADRA


|

Questo doppio turno ravvicinato ha detto molto su quello che potrà essere il proseguo del campionato. Juventus e Napoli rimangono ancora uno o forse due passi davanti a tutte le altre, la Roma vive sulle ali dell'entusiasmo e può dire a pieni polmoni di aver ritrovato il Dzeko che si era ammirato sui maggiori palcoscenici europei. In coda, invece, sono ben 7 le squadre che finora hanno totalizzato meno di un punto per partita. Si tratta di Sassuolo, Spal, Udinese, Genoa, Verona, Crotone e Benevento. In particolare gli ultimi si erano guadagnati diversi attestati di stima per l'attenzione posta in campo, ma in queste prime giornate la differenza di categoria rispetto alle altre squadre è apparsa evidente. Ora però facciamo spazio al nostro consueto approfondimento sulle quotazioni dei giocatori, cercando come sempre i migliori affari per le vostre fantaRose.

PORTIERI

Finalmente un bonus portato dal reparto degli estremi difensori. A garantirsi questa gloria è, un po' a sorpresa, il portiere del Cagliari Cragno (10). Il numero 28 isolano si è reso protagonista in positivo respingendo il primo rigore calciato da Matri, anche se questo non si è rivelato sufficiente ad evitare la sconfitta alla squadra di Rastelli. Guardando al listone il bianconero Buffon (17) continua a guardare tutti dall'alto in basso, anche se adesso appare ovvio che per questa stagione è meglio premunirsi anche del compagno di squadra Szczesny (3), schierato da Allegri anche nell'ultima sfida contro la Fiorentina. Tra i portieri top ancora una volta bene Donnarumma G. (15) ed Alisson (13), mentre Handanovic (15) si è dovuto arrendere alla strepitosa rete di Verdi. Difficile questa settimana dare consigli low-budget, tra i portieri con valutazione più bassa si è salvato solo lo scaligero Nicolas (6), ma questa ci sembra più un'eccezione che una regola.

DIFENSORI

L'ultima giornata è stata quella del risveglio dei top. In difesa hanno infatti regalato bonus giocatori molto attesi come Caldara (15), Rodriguez (15), De Vrji (14) e Koulibaly (14). Tra i giocatori a cui va invece prestata particolare attenzione, nonostante il prezzo non sia esattamente a buon mercato, vi segnaliamo i nomi di Ghoulam (13) e Pezzella Ger. (10). L'esterno del Napoli è protagonista di un avvio di stagione decisamente positivo e ha già visto il suo valore incrementarsi di ben 4 crediti rispetto a quello iniziale; l'argentino della viola ha già trovato la via del gol e la convocazione nell'albiceleste potrebbe galvanizzarlo ulteriormente. Se invece si vuole andare sul sicuro il nome del momento è indubbiamente quello di Kolarov (14). L'ex Manchester City si trova perfettamente a suo agio in giallorosso e ha ribadito finora le sue grandi qualità balistiche. Tra i difensori a basso costo vi segnaliamo oggi il granata Ansaldi (6), il suo intervento a fine partita ha garantito alla squadra di Mihajlovic di espugnare lo stadio dell'Udinese e siamo sicuri che questo gli darà grande credito con il tecnico serbo.

CENTROCAMPISTI

Ben sette i centrocampisti in gol nello scorso turno. Alcuni autori di reti di pregevole fattura, come il felsineo Verdi (18) o l'orobico Ilicic (13). Il nostro consiglio della settimana è di fare attenzione proprio a questi due nomi. Il primo è stato sfortunato lo scorso anno, quando il suo strepitoso periodo di forma è stato bruscamente interrotto da un brutto infortunio. Il secondo è in cerca di riscatto dopo un periodo non facilissimo alla Fiorentina, l'ambiente dell'Atalanta potrebbe essere quello giusto per la sua rinascita. Tra gli altri centrocampisti in gol è da sottolineare la buona prestazione di Rodrigo De Paul (13), uno dei pochi a salvarsi nella sconfitta interna dell'Udinese contro il Torino, ed il ritorno al gol di Frank Kessié (14), ormai elemento importante del Milan. Finora l'ivoriano non ha dimostrato alcun problema nell'adattamento alla nuova realtà e neppure un'ombra di timore reverenziale ogni volta che viene chiamato a presentarsi dal dischetto. Tra i centrocampisti a basso costo il nome da prendere in considerazione questa settimana è quello dello juventino Bentancur (3), Allegri lo ha già schierato titolare due volte in questa stagione, in partite impegnative come quelle contro Barcellona e Fiorentina, e siamo certi che troverà sempre più spazio con il passare delle settimane.

ATTACCANTI

Il Napoli di Sarri continua ad esaltare le qualità dei propri attaccanti, a beneficiarne nella quinta giornata sono stati ancora una volta Mertens (40) e Callejon (28). Tuttavia la palma di miglior bomber di giornata spetta senza dubbio al romanista Dzeko (38). Il bosniaco ha messo in costante imbarazzo tutta la difesa del Benevento, realizzando due gol e costringendo la retroguardia ad altrettante autoreti. Ormai il numero 9 giallorosso sembra tornato ad essere definitivamente quel bomber implacabile che avevamo ammirato con le maglie di Wolfsburg e Manchester City. Ancora una volta a secco invece Gonzalo Higuain (37), in casa bianconera però questa volta si è dovuto fare affidamento al "gregario" Mandžukić (19), visto che anche Dybala (35) è rimasto a bocca asciutta. Il consiglio è di fare attenzione allo schema che ha portato alla rete l'attaccante croato, non è la prima volta che lo vediamo in questa stagione e sicuramente non sarà l'ultima. Tra gli altri top bene anche Icardi (38), in gol su rigore contro il Bologna, e Belotti (37), il bomber granata ha fatto il diavolo a quattro contro la difesa dell'Udinese realizzando una rete e svariando senza soluzione di continuità su tutto il fronte offensivo. Tra gli attaccanti più "economici" questa settimana segnaliamo il nome dell'ex Inter Palacio (11). L'argentino si sta ritagliando un ruolo importante nel Bologna e potrebbe rivelarsi un ricambio utilissimo per il vostro tridente titolare.


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!