SHARE

FG YOUNG - Saranno Famosi: Dayot Upamecano, il gigante francese che ha messo le ali

Il difensore centrale è uno dei punti di forza del Red Bull salisburgo


|

Francese dell'Alta Normandia, appena maggiorenne, ma già un giocatore da leccarsi i baffi: parliamo di Dayot Upamecano, diciottenne difensore francese che ha messo le ali nel RedBull Salisburgo, ma che già ha richiamato le attenzioni dei top club europei. 
Un giocatore che si sta facendo le ossa in un campionato di medio livello come quello austriaco, ma che è già fatto e finito e, in realtà, sarebbe pronto per spiccare il volo davvero, anche senza RedBull. 

CHI È - Nato nell'ottobre del 1998 a Evreux, Dayot Upamecano inizia a giocare a calcio nella squadra del Vaillante d'Angers, prima di passare nelle fila del De Prey FC. Lì viene notato dagli osservatori del Valenciennes, che non se lo fanno scappare e lo tesserano subito. Bastano le presenze con l'Under 19 del club francese e le prestazioni con le nazionali giovanili a richiamare le attenzioni di club come il Manchester United, ma chi riesce ad assicurarsi le prestazioni del promettente francese è il Salisburgo, per circa 2 milioni di euro
In Austria fa la spola tra la squadra satellite del Red Bull (il Liefering, che milita nella Serie B locale) e la prima squadra, dove esordisce nel marzo 2016. 
Dalla stagione in corso, però, Upamecano è un giocatore a pieno titolo in prima squadra: gioca titolare sia in campionato che in Europa e continua a far parlare di sé. 
Con la Nazionale ha vinto un Europeo Under 17 nel 2015: in finale ha superato la Germania, ma nei quarti aveva battuto 3-0 l'Italia dei milanisti Donnarumma e Locatelli e del palermitano Lo Faso.RUOLO E CARATTERISTICHE TECNICHE - Difensore centrale, alto quasi 1 metro e 90 per 80 kg abbondanti. Giocatore dalla struttura fisica importante, che fa della aggressività in marcatura il suo punto di forza. Ottimo nel gioco aereo - anche in area avversaria, ma ne ha dato prova soprattutto in Nazionale - e nell'anticipo, sta migliorando molto anche nella rapidità sul breve, che era un po' il suo punto debole: elemento che gli permette di tornare utile anche come centrale di destra in una difesa a tre. 
Quando serve fisico a centrocampo, Upamecano è abile anche ad agire a protezione della difesa come mediano. 

STATISTICHE - Riassumiamo in una tabella presenze, reti e assist di Dayot Upamecano.

In Nazionale conta 4 presenze in Under 19; 10 partite e un gol con l'Under 18; 12 presenze in Under 17 e 3 presenze in Under 16.

*sono escluse le presenze con la seconda squadra e le giovanili.


SQUADRACOMPETIZIONE - STAGIONEPRESENZERETI ASSIST
Red Bull SalisburgoBundesliga Austria - 2016/1714-2
Red Bull SalisburgoCoppa d'Austria - 2016/17 1--
Red Bull SalisburgoEuropa League - 2016/173--
Red Bull SalisburgoPrel. Champions League - 2016/171--
Red Bull SalisburgoBundesliga Austria - 2015/162--
LieferingEerste Liga Austria - 2016/1716--

PERCHÉ TENERLO D'OCCHIO - Perché ha 18 anni ed è un possibile top player a livello europeo (o mondiale) nel suo ruolo: ha fisico, tecnico, capacità. Tutte importanti, che in relazione all'età lo mettono davvero nella lista dei giovani più interessanti d'Europa. A CHI SERVIREBBE IN SERIE A? - Parliamo di un giocatore che si contenderebbero squadre top: può piacere alla Roma, se andasse via Manolas, o all'Inter, per tappare uno dei buchi della difesa. Occhio anche al Milan e al Napoli.   

"Saranno Famosi", come il telefilm degli anni '80 o gli amici di Maria De Filippi. Una rassegna settimanale - con due uscite in programma, sempre di martedì - sui giovani talenti chiamati ad essere i protagonisti del domani: aneddoti, analisi e giocate degli Under 23 di tutto il mondo che potrebbero, perché no, divenire un giorno beniamini della nostra Serie A. Dal 18enne brasiliano che vanta già numeri da capogiro in patria, al 20enne inglese che difficilmente riuscirà ad adattarsi al nostro campionato, senza dimenticare il giovane italiano costretto al girovagare tra serie minori e squadre Primavera. Perché non si vive di soli FG Files, ma anche di possibili colpi del domani. Fg Young, per servirvi.  


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!