SHARE

Consigli Fantacalcio, i 5 migliori e i 5 peggiori portieri da schierare nella 26.a giornata

Sirigu è ormai una garanzia. ma occhio ai big match: schierare i portieri delle grandi potrebbe non convenire


|

I MIGLIORI 5 

DONNARUMMA - Momento d'oro per il portiere rossonero, che tra Napoli in campionato prima e in Coppa Italia poi, Roma, Cagliari, Atalanta, Empoli e infine Lazio nuovamente in Coppa Italia ha incassato soltanto 2 gol. Un risultato straordinario, contornato da prestazioni sempre all'altezza. 

RADU - L'avversario non è da sottovalutare, pure perchè reduce da una prestazione tutto cuore con la Roma, seppur contornata da qualche disattenzione pagata a prezzo carissimo. La voglia di riscatto è tanta, anche se il valore in sé del portiere, unito ad un momento peraltro particolarmente favorevole, non ci possono che far propendere per la schierabilità di Radu. 

SIRIGU - Che cosa chiedere di più a Salvatore Sirigu, recentemente scopertosi anche pararigori? L'impegno in casa non preoccupa particolarmente, da scegliere praticamente ad occhi chiusi. 

VIVIANO - Grande ex della sfida, ha già annunciato a Quagliarella di fare attenzione in caso di rigore. Ci fidiamo o non ci fidiamo?

MUSSO - Il Bologna di Mihajlovic è frizzante e vispo: a tratti ha dominato contro la Juve, e forse proprio per questo potrebbe subire un contraccolpo psicologico importante. Ne volete approfittare?

I PEGGIORI 5 

STRAKOSHA - Alcuni dei pezzi persi per strada sono stati recuperati, ma il derby resta un'incertezza. Difensivamente non sarà una saracinesca, ma la Roma degli ultimi tempi ha dimostrato di avere un timbro offensivo piuttosto spiccato. Occhio.

OLSEN - Rappresenta l'altro lato della medaglia. Non fidatevi al 100% di Strakosha, ma forse sarebbe bene non farlo neanche di Olsen, che troppo spesso ha alternato papere a grandi parate. Derby solo per cuori forti.

SZCZESNY - Sono probabilmente 2 o 3 le partite all'anno in cui schierare Szczesny a occhi chiusi non rappresenta una garanzia. A Napoli, in trasferta, è una di quelle. 

LAFONT - Zapata avrà voglia di riscatto, la Fiorentina delle ultime giornate non è imperforabile. 3 gol contro l'Inter, poi altri 3 in Coppa Italia proprio dall'Atalanta. Il doppio confronto mette pressione, la partita si preannuncia spettacolare; Lafont, magari, lo si può evitare. 

CONSIGLI - Contro il Milan a San Siro potrebbero esseri scelte migliori, anche considerando il momento non proprio d'oro del Sassuolo. 

Condividi con i tuoi amici!