SHARE

Consigli Fantacalcio, i 5 migliori e i 5 peggiori portieri da schierare nella 27.a giornata

Bene i big, da Donnarumma a Szczesny e Handanovic; occhio a Lafont


|

I MIGLIORI 5

DONNARUMMA - Probabilmente il portiere più appetibile al Fantacalcio in questo momento. Affronta in trasferta un Chievo non irresistibile sotto porta. Due indizi che fanno una prova...

SZCZESNY - Rivoluzionata la formazione della Juventus, con una difesa inedita e un attacco a sorpresa. Lui però resta una certezza assoluta, così come il fatto che l'attacco dell'Udinese, specie in trasferta, non sembra particolarmente ispirato.

SIRIGU - 557 minuti di imbattibilità non è da tutti. La chance di preservare un dato già da record a Frosinone è piuttosto ghiotta.

OSPINA - Il Napoli è in gran forma e, sebbene ormai poco stimolato in campionato, resta una delle difese più solide del torneo. Il Sassuolo spesso si esalta con le big, ma non vive un momento particolarmente florido in zona +3.

HANDANOVIC - Il sorpasso del Milan non può andare giù agli uomini di Spalletti che, nonostante le tante assenze e un caso Icardi che resiste, hanno l'obbligo di battere la Spal con una prestazione convincente.


I PEGGIORI 5

PEGOLO - Seconda presenza di fila complice l'espulsione di Consigli a Milano. Non lo scenario migliore, al cospetto di un Napoli in forma e con tante bocche di fuoco pronte a colpire a ripetizione.

SPORTIELLO - I tre gol del Torino al Chievo della scorsa settimana, seppur arrivati solo nell'ultimo quarto d'ora, non sono il miglior biglietto da visita. Così come le possibilità in rialzo di un piazzamento europeo per i granata: meglio girare al largo.

VIVIANO - Inter imbottita di defezioni ma Inter determinata e decisa nel trovare tre punti doverosi, ora che il piazzamento in zona Champions non è più certo come prima. Lautaro e Politano sono pronti a fare male: fantallenatore avvisato, mezzo salvato...

MUSSO - Discorso analogo a quello su Viviano: anche la Juventus (per scelta) non avrà molti titolari, almeno dall'inizio. Ma siete davvero pronti a scommettere nella serata no dei vari Bernardeschi, Kean, Alex Sandro, Can, Matuidi e compagnia cantante?

LAFONT - Dall'arrivo di Muriel la Fiorentina segna tantissimo ma subisce anche qualche gol di troppo. Contro una Lazio galvanizzata post derby, con recuperi importanti e con una settimana piena di riposo sulle gambe, il rischio è un po' elevato.

Condividi con i tuoi amici!