SHARE

FANTA STAT CORNER - I collezionisti di cartellini gialli e rossi

gli specialisti del "mezzo punto in meno" e dell'espulsione diretta...


|

Un buon allenatore di Fantacalcio sa che studiare con regolarità quali giocatori hanno la tendenza ad avere comportamenti non regolamentari in campo può evitare errori sia nel corso dell’asta di inizio stagione che nella scelta dei giocatori da schierare in formazione settimana dopo settimana. Oggi andiamo ad analizzare quali sono i calciatori che hanno collezionato più provvedimenti disciplinari in queste prime sette giornate. 

Nessuno è ancora riuscito ad arrivare alle cinque ammonizioni che servono per far scattare una giornata di squalifica, ma quattro giocatori sono già entrati in diffida. Il recordman è Cesar del Chievo, capace di prendere 4 ammonizioni (3 per comportamento scorretto e 1 per proteste) in 4 partite giocate... non certo un affare per chi ce l'ha in squadra (anche perché per il momento la sua media voto è di 5,62). Poco meglio di lui ha fatto Radu della Lazio (4 ammonizioni in 5 partite, con 5,8 di media voto). A chiudere il gruppetto dei più ammoniti, con 6 partite giocate a testa, troviamo Biondini del Sassuolo (media voto 5,92) e Toloi dell'Atalanta (con la "fantastica" media di 5,33). 

Due punti di malus già conquistati per sanzioni disciplinari, ma suddivise in due ammonizioni e un'espulsione, per Gastaldello del Bologna (media voto 5,86), Kessie dell'Atalanta (uniche macchie sul suo strepitoso inizio di campionato, media voto 6,33), Veloso del Genoa (in sole quattro partite, media voto 5,75) e Dzemaili del Bologna (media voto 5,86).

Con tre ammonizioni già sul groppone troviamo Heurtaux dell'Udinese (media voto 5,62 in 4 partite giocate), Pulgar del Bologna e Munari del Cagliari (entrambi con 3 "gialli" in tre partite, media voto 5,67). Una particolare predilezione per il mezzo punto in meno la si può notare anche in Calabria del Milan, ammonito due volte in tre apparizioni. 

Come avrete notato, i nomi finora citati fanno parte solamente di due categorie, quella dei difensori e quella dei centrocampisti. Pur con numeri meno vistosi, c'è comunque chi si sta facendo notare dal punto di vista disciplinare anche fra i portieri e gli attaccanti.

Fra i portieri Hart del Torino e Viviano della Sampdoria hanno già preso due ammonizioni per comportamento non regolamentare e altri otto (praticamente la metà del totale) sono stati già ammoniti una volta. Unico portiere espulso fino a questo momento è stato Storari del Cagliari.

Fra le punte "dietro la lavagna" ci finisce Maccarone dell'Empoli (una espulsione e una ammonizione in 4 partite, non a caso con media voto di 5,38). Un "rosso" anche per Niang del Milan e per Pandev del Genoa, quest'ultimo con appena tre presenze all'attivo. Sette invece gli attaccanti che hanno già subito due ammonizioni: Simeone del Genoa (4 partite giocate), Mertens del Napoli e Perica dell'Udinese (5 partite giocate), Muriel della Sampdoria, Martinez del Torino, Palladino del Crotone e Meggiorini del Chievo (7 partite giocate). 


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!