SHARE

FANTA STAT CORNER – Il peso dei difensori nei gol di ogni squadra

ANALIZZIAMO QUALI SONO LE SQUADRE CHE HANNO SEGNATO IN PERCENTUALE UN NUMERO DI GOL MAGGIORE GRAZIE ALL’APPORTO DEI PROPRI DIFENSORI


|

Nelle ultime due settimane abbiamo analizzato il peso degli attacchi e del reparto di centrocampo sui gol di ogni squadra. Oggi andiamo a vedere quali sono fino a questo momento le squadre che hanno avuto il contributo di gol maggiore da parte dei propri difensori in percentuale. Ricordo la suddivisione della tabella nella quale sono presenti tre colonne: nome della squadra, percentuale di gol segnati dalla difesa sul totale delle reti realizzate dalla squadra, numero di gol segnati da ogni difensore. Per definire chi può essere considerato “difensore” in caso di dubbi ci affidiamo alla divisione dei ruoli decisa da noi di Fantagazzetta a inizio stagione (non viene considerato il risultato dei due anticipi di giovedì e venerdì per equità).    

+

E' il Bologna la squadra che più di tutte ha sfruttato il proprio reparto difensivo per fare dei gol in proporzione alle reti segnate. Delle diciassette reti messe a segno dai felsinei, ben cinque (il 29,4%) sono arrivati dal quartetto formato da Mbaye (due reti), Mattiello, Danilo e Calabresi (una). Al secondo posto troviamo l'Atalanta, che in valore assoluto è la squadra che ha segnato più volte con la difesa, ben tredici, e presenta i due difensori della Serie A più prolifici ovvero Mancini con cinque realizzazioni e Hateboer con quattro. Completano il reparto bergamasco, autore del 27,1% dei gol della squadra, Castagne con due e Gosens e Palomino con uno. 

Sopra il 20% di gol della difesa troviamo anche il Torino (25,9% con due gol a testa per Izzo, Ansaldi e Nkoulou e 1 per De Silvestri) e la prima big, la Roma di Di Francesco che come l'Atalanta ha mandato in rete cinque difensori (24,4% con Fazio e Kolarov con tre, Florenzi con due, Juan Jesus e Manolas con una). 

Scorrendo la classifica troviamo la Lazio con 12,9% (tre gol per Acerbi, uno per Luiz Felipe), la Juventus con 10,9% (quattro difensori a segno ovvero Rugani, Bonucci, Chiellini e Joao Cancelo ma solo il primo con due reti all'attivo), il Milan con il 10,3% (due per Romagnoli, uno per Calabria) e l'Inter con 6,5% (una marcatura a testa per D'Ambrosio e De Vrij).

Nelle ultimissime posizioni troviamo la Sampdoria (2,6% con un gol di Tonelli), il Napoli (2,4% unica realizzazione firmata Albiol) e in fondo alla classifica il Cagliari che non ha ancora avuto il piacere di vedere negli score una rete segnata da un proprio difensore. 

Infine una nota curiosa: il Bologna, l'Atalanta e il Parma (con i tre gol complessivi realizzati da Bruno Alves e Dimarco) sono le uniche tre formazioni ad avere una percentuale realizzativa migliore del reparto arretrato rispetto a quella per il centrocampo. 


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!